Preliminari Champions, fuori Stella Rossa e Dinamo Zagabria

0
Preliminari Champions, fuori Stella Rossa e Dinamo Zagabria

Si è concluso in serata il terzo turno dei preliminari di Champions League che dà l’accesso ai playoff, ultimo step prima della fase a gironi. Le partite si sono disputate in gara secca come nei turni precedenti, e la formazione che gioca in casa è stata decisa tramite sorteggio.

Alcuni dei cinque risultati del percorso “Campioni” hanno regalato sorprese. Subito fuori dalla massima competizione europea la Stella Rossa, che dopo aver raggiunto la fase a gironi nella scorsa edizione esce anzitempo per mano dell’Omonia Nicosia: 1-1 il punteggio finale in casa dei ciprioti, passati in vantaggio al 31’ con Luftner; a nulla è valso il pareggio serbo di Ivanic al 45’. Continua la scalata del Ferencvarosi, che incredibilmente fa fuori la Dinamo Zagabria vincendo 2-1 in casa con i gol di Lovrencsics al 2’ e Uzuni al 65’; nel mezzo, lo stesso Uzuni regala il pareggio ai croati al 23’. Gli ungheresi vogliono riconquistare la fase a gironi di Champions a 25 anni dall’ultima volta.

Avanti anche il Maccabi Tel Aviv, che batte 1-0 la Dynamo Brest con un gol di Biton su calcio di rigore al 50’. Si qualifica anche il Molde, che in casa del Qarabag riesce ad avere la meglio ai calci di rigore (5-6) dopo lo 0-0 dei 120 minuti. Fuori gli svizzeri dello Young Boys, battuto 3-0 dai danesi del Midtyjlland: decidono l’autogol di Lefort al 51’ e le reti di dreyer al 61’ e Mabil all’84’.

Preliminari Champions, ecco gli accoppiamenti per i playoff

I risultati odierni dei preliminari di Champions fanno seguito alle tre gare del percorso “Piazzate” giocate nella serata di martedì, che ha regalato la sorpresa più impensabile. I greci del Paok Salonicco eliminano il Benfica vincendo in casa per 2-1, grazie ai sigilli di Giannoulis al 63’ e di Zivkovic al 75’. Inutile la rete di Rafa Silva al 94’. Avanza anche la Dynamo Kiev: 2-0 all’AZ Alkmaar grazie ai gol di Rodrigues al 49’ e Shaparenko all’86’. Si giocherà la qualificazione alla fase a gironi anche il Gent, che in casa batte 2-1 il Rapid Vienna con i gol di Dorsch al 36’ e il rigore vincente di Yaremchuk al 59’. Per gli austriaci a segno Demir al 93’.

Dopo le sfide del terzo turno preliminare, si giocheranno le gare di andata (22-23 settembre) e ritorno (29-30 settembre) dei playoff, con tempi supplementari ed eventuali rigori in caso di parità nelle due sfide. Le vincenti avanzeranno alla fase a gironi di Champions League, mentre le perdenti alla fase a gironi di Europa League.

Questi gli accoppiamenti dei playoff relativi al percorso “Campioni”:

  • Slavia Praga – Midtjylland
  • Maccabi Tel Aviv – Salisburgo
  • Olympiacos – Omonoia Nicosia
  • Molde – Ferencvárosi

Le restanti due sfide sono relative alla sezione “Piazzate”:

  • Krasnodar – PAOK Salonicco
  • Gent – Dynamo Kiev

I sorteggi per la fase a gironi di Champions League si svolgeranno giovedì 1 ottobre a Nyon.

Fase a gironi, le fasce provvisorie

In attesa di conoscere tutte le 32 squadre che prenderanno parte alla fase a gironi della Champions League 2020/2021, ecco le fasce provvisorie con le squadre già qualificate, alle quali si andranno ad aggiungere le ultime sei.

1^ FASCIA: Bayern Monaco, Siviglia, Real Madrid, Liverpool, Juventus, Paris Saint Germain, Zenit San Pietroburgo, Porto

2^ FASCIA: Barcellona, Atlético Madrid, Manchester City, Manchester United, Shakhtar Donetsk, Borussia Dortmund, Chelsea, Ajax.

3^ o 4^ FASCIA: Lipsia, Inter, Lazio, Atalanta, Lokomotiv Mosca, Marsiglia, Brugge, Borussia Mönchengladbach, İstanbul Başakşehir, Rennes.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui