Salernitana, infortunio per Dia: lesione muscolare

0

Arriva una brutta notizia per mister Filippo Inzaghi a tre giorni dall’importante scontro diretto con l’Hellas Verona. Infatti, la Salernitana dovrà fare a meno di Boulaye Dia a causa di un infortunio muscolare. L’ex Villarreal era uscito anzitempo nell’ultima sfida di campionato con il Milan per far posto ad Ikwuemesi. Gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale sinistro. I granata, ultimi in classifica a quota 9, hanno un disperato bisogno di punti e, pertanto, quella del classe ’96 in questo momento rappresenta una perdita molto grave. 

Salernitana, infortunio per Dia: il comunicato ufficiale

Dia, arrivato alla Salernitana nell’estate del 2022, si è rivelato nella scorsa stagione un bomber implacabile realizzando ben 20 reti in 47 presenze. Quest’anno, anche per colpa delle voci di mercato che hanno minato un po’ il rapporto con tutta la dirigenza, il suo rendimento è calato notevolmente così come il numero di gol, fermo attualmente a 4. Lo stop sarà di almeno un mese e, dunque, il calciatore salterà la Coppa d’Africa che avrebbe dovuto disputare con la maglia del Senegal. Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale della società campana sulle condizioni del ragazzo:

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che in data odierna Boulaye Dia si è sottoposto a indagini diagnostiche che hanno evidenziato una lesione muscolare di media entità a carico del bicipite femorale sinistro. L’atleta ne avrà per almeno quattro/cinque settimane ed ha già iniziato il protocollo riabilitativo“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui