UFFICIALE – Arsenal, Kiwior in arrivo dallo Spezia

0
UFFICIALE – Arsenal, Kiwior in arrivo dallo Spezia

Dalla lotta per la salvezza in Italia a quella per il titolo in Inghilterra. Chissà cosa deve aver pensato Jakub Kiwior quando gli è stato riferito l’interesse dell’Arsenal. Interesse che non è rimasto solo tale. Gli inglesi infatti hanno deciso di affondare il colpo per portarsi a casa un difensore dal brillante futuro. 25 milioni più bonus (altri 5 milioni in base agli obiettivi) e 5 anni di contratto a Kiwior. In questo modo è stata superata la concorrenza di Juve e Milan. Le due big italiane avevano intenzione di provare a prendere il difensore dello Spezia nel prossimo calciomercato estivo. Troppo tardi. L’Arsenal infatti, era sulle tracce di Kiwior da molto prima del Mondiale. Dopo mesi di osservazione e preparazione è arrivata quindi l’offerta. Irrinunciabile sia per il calciatore che per lo Spezia. Così lascia il nostro campionato un difensore dalla grandissima qualità.

kiwior-polonia UFFICIALE - Arsenal, Kiwior in arrivo dallo Spezia
Jakub Kiwior è uno dei nuovi acquisti dell’Arsenal nel mercato di gennaio. 5 anni di contratto e un brillante futuro con la capolista in Premier League.

Kiwior all’Arsenal dopo il rifiuto al West Ham

In estate il West Ham aveva fatto un piccolo tentativo per portarlo a Londra. 12,5 milioni l’offerta degli Hammers allo Spezia. L’offerta, rifiutata dalla società ligure, non era stata troppo importante per Kiwior che si era detto felice di rimanere e lottare per il posto da titolare. Le uniche del nostro campionato a interessarsi, erano invece state Milan e Roma in estate e la Juventus per il calciomercato in corso. Kiwior finisce così all’Arsenal. Arrivato allo Spezia per poco più di 1,5 milioni, partito per più di 25. Un difensore forte fisicamente, imponente, non per questo un giocatore lento sul campo o che deve ricorrere a molti falli per fermare l’avversario. Un dato che stupisce infatti è che Kiwior ha collezionato solo 3 cartellini gialli in 17 gare di Serie A. Chissà in un campionato più fisico e meno punitivo, per i difensori, come la Premier quanto sarà realmente d’impatto.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui