UFFICIALE – Mirco Antenucci torna alla SPAL

0

Mirco Antenucci torna ufficialmente alla SPAL. L’ex capitano torna a Ferrara dopo quattro bellissimi anni nel Bari. Per l’attaccante molisano una vera e propria scelta di cuore, dopo una stagione positiva in Puglia decide di scendere di categoria per riportare in B la sua Spal. Antenucci è stato il capitano storico della squadra che ha raggiunto, e mantenuto, la Serie A sotto la guida di Leonardo Semplici. La Spal nella stessa settimana ha chiuso anche per Mimmo Di Carlo, sarà lui a guidare la squadra in Serie C.

SPAL, il comunicato su Antenucci 

La SPAL ha comunicato cosi, sul proprio sito, il ritorno di Antenucci: “S.P.A.L. comunica di aver tesserato l’attaccante Mirco Antenucci con un contratto fino al 30 giugno 2025. Cresciuto nelle giovanili del Giulianova, Antenucci debutta tra i professionisti proprio con la formazione abruzzese nel Campionato di Serie C1 2002/2003 dando il via ad una carriera ricca di gol e vittorie che, dopo i giallorossi, lo ha visto protagonista con le maglie di Venezia, Catania, Pisa, Ascoli, Torino, Spezia e Ternana. Nell’estate del 2014 si trasferisce al Leeds United in Championship. Tra le cui fila colleziona 80 presenze e 19 reti in due stagioni, ed è proprio dal club inglese che nel 2016 arriva per la prima volta alla SPAL. Si unisce ai biancazzurri neopromossi in Serie B. Risulta determinante per il ritorno in massima serie grazie alle 18 reti messe a segno in 37 partite. Il Lupo di Roccavivara resta a Ferrara anche nelle due stagioni successive. Supera lo storico traguardo delle 100 presenze con la maglia della SPAL e realizzando altri 16 gol in due campionati di Serie A. Nella stagione 2019/2020 passa al Bari dove gioca per quattro stagioni. Colleziona 141 apparizioni e 63 gol che fanno di lui il giocatore più prolifico nella storia del club. Dopo aver contribuito in modo decisivo alla promozione in Serie B dei Galletti nel 2022. Nello scorso campionato è sceso in campo in 34 occasioni e ha realizzato 10 reti. Ha raggiunto la finale playoff per la promozione in Serie A“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui