Wolverhampton-Olympiacos, le formazioni ufficiali

0

Si parte dal punteggio di 1-1 della gara di andata disputata quasi 5 mesi fa in Grecia. Qualificazione, dunque, ancora apertissima, per il match che designerà la possibile avversaria della Roma in caso di passaggio del turno dei giallorossi. Favoriti gli inglesi, ma nulla vieta di sognare alla squadra del Pireo. Di seguito le formazioni ufficiali di Wolverhampton-Olympiacos, in scena alle ore 21 al “Molineux Stadium“. Diretta TV su Sky.

I “Wolves” vengono da un finale di campionato deludentissimo: a causa della vittoria dell’Arsenal in FA Cup, la squadra è stata estromessa dalla prossima edizione dell’Europa League, nonostante il settimo posto conquistato. Ecco, quindi, che sarà tantissima la voglia di riscatto. Nutrita presenza lusitana nella squadra, a partire dal tecnico. In campo, tra i pali, il navigato Rui Patricio; a centrocampo l’altro grande esperto Moutinho. In panchina l’esterno Vinagre ed il talentino Jota, attuale capocannoniere della manifestazione. Su tutti, però, brilla Neves: la stella della squadra potrebbe divenire un pezzo pregiato della prossima sessione di mercato. In difesa confermati Boly e Coady. In attacco, speranze offensive affidate principalmente a Raul Jimenez, autore di 30 reti stagionali.

Dall’altra parte, i greci hanno voglia di provare a regalarsi qualcosa di unico. Conquistato il titolo in patria tre anni dopo l’ultima volta (è il 45° titolo) adesso proveranno a farsi strada nella seconda competizione continentale. Il tecnico (anche lui portoghese) Martins applica il modulo 4-3-3. Tra i calciatori più performanti, si segnala il terzino Tsimikas. Davanti potrebbe tornare utilissima l’esperienza di Valbuena, ex, tra le altre, del Marsiglia, con il quale ha vinto un titolo in Francia nel 2009/10. Come punta, titolarissimo il capocannoniere del campionato ellenico El-Arabi. In panchina Torosidis, ex conoscenza del calcio italiano.

Dirige l’incontro il fischietto polacco Marciniak. Gli assistenti sono Sokolnicki e Listkiewicz. Quarto ufficiale Raczkowski. Al VAR Gil e Kwiatkowski.

Wolverhampton-Olympiacos, le formazioni ufficiali

WOLVERHAMPTON (3-4-3): Patricio; Boly, Coady, Saiss; Doherty, Neves, Moutinho, Jonny; Traore, Jimenez, Podence.

PANCHINA: Ruddy, Sondergaard, Buur, Campana, Dendoncker, Gibbs-White, Jordao, Jota, Kilman, Marques, Neto, Vinagre.

ALLENATORE: Nuno Espirito Santo.

OLYMPIACOS (4-3-3): Allain; Elabdellaoui, Ba, Cissé, Tsimikas; Bouchalakis, Guilherme, Camara; Valbuena, El-Arabi, Masouras.

PANCHINA: Tzolakis, Cafu, Fortounis, Gaspar, Koka, Lovera, Martinis, Papadopoulos, Randjelovic, Sourlis, Torosidis, Xentidis.

ALLENATORE: Pedro Martins.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui