Bundesliga, giornata 12: basta un gol al Bayern, rimonta Dortmund

0

Prosegue anche nella giornata 12 di Bundesliga la lotta per il primato tra Bayern Monaco e Bayer Leverkusen, che vincono in trasferta contro Colonia e Werder Brema. Lo Stoccarda si conferma al terzo posto, torna a vincere il Dortmund mentre il Lipsia scivola fuori dalla zona Champions League. L’Union Berlino pareggia nel finale e interrompe la lunga serie di sconfitte.

Bundesliga, giornata 12: Colonia-Bayern 0-1, Dortmund-Gladbach 4-2, Werder-Leverkusen 0-3

Basta un gol al Bayern Monaco per ottenere la sesta vittoria consecutiva in campionato nell’anticipo di questo turno. Successo per 0-1 sul campo del Colonia, che resta ultimo in classifica: decisivo il solito Kane al 20’ con un tap-in a porta vuota dopo un salvataggio sulla linea.

Splendida rimonta del Borussia Dortmund che ribalta uno svantaggio di due reti e batte 4-2 il Borussia M’Gladbach, tornando al successo in campionato dopo tre partite. Gli ospiti sbloccano il match al 13’ con Reitz che scatta in posizione regolare e non sbaglia davanti al portiere. Koné raddoppia al 28’ con una sassata dal limite dell’area, poi Sabitzer accorcia le distanze al 30’ con una volée in area. Füllkrug pareggia dopo appena due minuti con un pregevole pallonetto, e al 45’ Bynoe-Gittens completa il sorpasso con una conclusione sul primo palo dal limite dell’area. Cala il poker Malen al 97’ in ripartenza, con il portiere ospite nella metà campo del Borussia per l’ultimo assalto. I Fohlen si fermano dopo tre risultati utili di fila.

Il Bayer Leverkusen allunga la striscia di vittorie consecutive, che sale a quota 13 fra tutte le competizioni. Successo per 0-3 sul campo del Werder Brema, sconfitto dopo tre risultati positivi di fila. Il match si sblocca al 9’ grazie all’autorete di Deman, poi al 42’ raddoppia Frimpong con una fucilata in area all’incrocio dei pali. A siglare il terzo gol è Grimaldo al 76’ con un gran sinistro in area sotto la traversa.

Eintracht-Stoccarda 1-2, Wolfsburg-Lipsia 2-1

Seconda vittoria di fila per lo Stoccarda che si impone per 1-2 sul campo dell’Eintracht Francoforte, costretto allo stop dopo cinque risultati utili di fila. Decisiva per gli Svevi la doppietta di Undav, che sblocca la partita dopo appena 55 secondi con un tocco in scivolata e raddoppia nel recupero del primo tempo con un colpo di testa. In mezzo c’è il pareggio dei padroni di casa al 26’ grazie alla sfortunata autorete di Anton.

Il Wolfsburg torna a vincere dopo cinque giornate battendo 2-1 il Lipsia, che scivola al quinto posto in classifica. I Lupi battono nuovamente la compagine della Red Bull in questa stagione, dopo il successo in Coppa di Germania. Vantaggio dei biancoverdi al 9’ con un colpo di testa di Wind, sul quale il portiere compie una papera clamorosa. Gli ospiti pareggiano al 52’ con un tap-in di Poulsen da pochi passi, ma al 66’ Rogério (ex Sassuolo) riporta avanti i padroni di casa con un gran sinistro in area all’incrocio dei pali.

Union-Augsburg 1-1, Heidenheim-Bochum 0-0, Friburgo-Darmstadt 1-1, Hoffenheim-Mainz 1-1

Dopo nove sconfitte consecutive in campionato, l’Union Berlino torna a muovere la classifica pareggiando 1-1 in casa contro l’Augsburg, che ottiene il terzo pareggio di fila e non perde da cinque giornate. Ospiti in vantaggio al 39’ con un rigore trasformato da Demirovic, pareggia Volland all’88’ con una conclusione in area sul primo palo. I capitolini sbagliano anche un rigore con Knoche (parata di Dahmen). È parità, questa volta senza reti, anche tra Heidenheim e Bochum: la squadra ospite porta a casa il terzo pareggio nelle ultime quattro gare.

Finisce 1-1 anche la sfida tra Friburgo e Darmstadt: il Grifone manca la vittoria per la quarta partita consecutiva. Vantaggio degli ospiti al 18’ con un tiro deviato di Honsak dal limite dell’area, pareggia Höler al 35’ con un tap-in a porta vuota. Stesso risultato anche tra Hoffenheim e Mainz, posticipo di questo turno: per i biancorossi si tratta del terzo pareggio nelle ultime quattro partite. Vantaggio degli ospiti al 39’ con Richter che scatta in posizione regolare e infila il pallone nell’angolino basso, pareggia Skov al 48’ con una conclusione al volo in area. Il Mainz sbaglia anche un rigore con Barkok (parata di Baumann).

Bundesliga, giornata 12: la classifica

Bundesliga, giornata 12: basta un gol al Bayern, rimonta Dortmund

Bundesliga, giornata 12: basta un gol al Bayern, rimonta Dortmund

Bundesliga, il programma della giornata 13

Bundesliga, giornata 12: basta un gol al Bayern, rimonta Dortmund

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui