Coppa America, turno 4: Cile ko con il Paraguay, rimonta Perù

0

Il Brasile resta a punteggio pieno anche nel turno 4 della CONMEBOL Coppa America, dopo il successo al fotofinish contro la Colombia. Uruguay ai quarti di finale, il Paraguay batte il Cile e avvicina il secondo posto nel gruppo A mentre il Perù recupera due gol all’Ecuador. Turno di riposo per l’Argentina. Vediamo nel dettaglio i risultati.

Coppa America, turno 4: Bolivia eliminata, a segno Cavani

Nel gruppo A l’Uruguay batte 0-2 la Bolivia e ottiene il pass per i quarti di finale, eliminando la Verde che ha già la certezza dell’ultimo posto dopo tre sconfitte in altrettante partite. Nel primo tempo il portiere Lampe salva su Cavani, ma al 40’ deve capitolare sulla deviazione di Quinteros che finisce nella propria porta nel tentativo di anticipare lo stesso ‘Matador’ a centro area. Ripresa: Cavani si divora il raddoppio (bella respinta di Lampe), poi c’è lavoro anche per Muslera che vola per deviare il destro da fuori di Vaca. Ancora Lampe si salva su Suarez e Bentancur, poi Facundo Torres si mangia il raddoppio in contropiede a porta mezza spalancata.

Coppa America, turno 4: Cile ko con il Paraguay, rimonta Perù

Tuttavia, il numero 25 al 79’ serve un cioccolatino a Cavani che non sbaglia davanti al portiere e firma il bis della ‘Celeste’. Nel finale Maxi Gomez sbaglia un clamoroso tap-in a porta vuota. Per l’Uruguay è l’undicesima vittoria in 13 sfide contro la Bolivia in Coppa America: l’unica sconfitta risale all’edizione 1949. La Verde perde invece la sua undicesima gara consecutiva nella competizione, firmando la striscia peggiore della sua storia nel torneo. L’ultima vittoria risale all’edizione 2015, 3-2 sull’Ecuador.

Prima sconfitta per il Cile, lo scavalca il Paraguay

Nello stesso girone colpo del Paraguay che batte 0-2 il Cile e si porta al secondo posto, che potrebbe conquistare definitivamente nel prossimo turno anche con un pareggio contro l’Uruguay. La Roja incassa il primo ko ma era già qualificata. Il vantaggio arriva al 33’: corner di Almiròn e stacco vincente di Samudio che lascia immobile il portiere Bravo. Sempre da corner, Gonzalez manca di un soffio il bis con un colpo di testa da ottima posizione che finisce a lato. Nella ripresa, lo stesso attaccante numero 7 conquista un calcio di rigore poi trasformato al 58’ da Almiròn, che spiazza Bravo. Per la prima volta dal 2007, il Paraguay vince due gare in una singola edizione della Coppa America.

Coppa America, turno 4: Brasile sempre a punteggio pieno

Il Brasile chiude il girone B in vetta alla classifica con un turno d’anticipo grazie alla vittoria in extremis per 2-1 sulla Colombia, che nonostante la seconda sconfitta consecutiva si qualifica per i quarti di finale. I Cafeteros passano in vantaggio al 10’: cross di Cuadrado e splendida mezza rovesciata di Luis Diaz che batte Weverton. Per tutto il primo tempo la Seleção non riesce a rendersi pericolosa, ma nella ripresa alza i giri del motore e costruisce diverse azioni offensive. Prima Neymar colpisce il palo da posizione ravvicinata, poi al 78’ Firmino pareggia con un colpo di testa su cross di Renan Lodi; imperfetto Ospina nella circostanza. In extremis, i Verdeoro riescono anche a completare la rimonta: al decimo minuto di recupero corner di Neymar e colpo di testa da posizione ravvicinata di Casemiro che firma il vantaggio decisivo.

Il Brasile ha perso solo due delle 11 partite giocate contro la Colombia in Coppa America: le due sconfitte si registrano in Cile, nelle edizioni 1991 e 2015. Il ct Tite, inoltre, ha superato Sebastião Lazaroni come secondo allenatore con la striscia più lunga di partite senza sconfitte nella competizione (8). In testa c’è Mario Zagallo, che non ha perso per 12 gare di fila.

Lapadula decisivo nel 2-2 del Perù contro l’Ecuador

Nello stesso girone pareggio divertente tra Ecuador e Perù che fanno 2-2, con la Tricolor che manca ancora la prima vittoria in questa Coppa America. La squadra del ct Nardi passa in vantaggio al 23’: cross basso di Estupiñan e autogol di Tapia che spedisce il pallone nella propria porta nel tentativo di anticipare Franco a centro area. Al terzo minuto di recupero del primo tempo, l’Ecuador trova anche il raddoppio: punizione di Diaz e anticipo perfetto di Preciado che spedisce il pallone nell’angolino basso. La ripresa è tutta dei peruviani: prima Tapia sfiora il sette con un destro dalla distanza, poi al 49’ Lapadula riapre il match con un sinistro in area.

Coppa America, turno 4: Cile ko con il Paraguay, rimonta Perù

L’attaccante è decisivo anche cinque minuti più tardi servendo in contropiede l’assist a Carrillo che non sbaglia davanti alla porta e riporta la sfida in parità. Dall’altra parte, Gallese difende il risultato salvando su Diaz, e il collega ecuadoregno Galindez fa lo stesso evitando il tris della Blanquirroja in contropiede. L’Ecuador resta imbattuto contro il Perù nella competizione: l’ultima sconfitta risale addirittura al marzo 1963 (1-2).

Prossimo turno: il programma della 5^ giornata

GRUPPO B

  • Brasile – Ecuador (27/06/2021 ore 23,00)
  • Venezuela – Perù (27/06/2021 ore 23,00)

riposa: Colombia

GRUPPO A

  • Uruguay – Paraguay (29/06/2021 ore 02,00)
  • Bolivia – Argentina (29/06/2021)

riposa: Cile

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui