Dendonker al Napoli: colpo azzurro per risplendere in Serie A

0

Quando all’interno della stagione di un club poche cose, se non nulla, sembrano andare come inizialmente sperato, forse la scelta più saggia risulta essere quella di provare a dare una boccata d’aria fresca all’organico: in casa Napoli, con l’avvento del nuovo-vecchio tecnico Walter Mazzarri, nel corso dell’attuale sessione invernale di calciomercato sono stati siglati diversi colpi con l’intento di tornare a far paura nel panorama italiano della Serie A, ma il più interessante è senza ombra di dubbio quello che ha visto approdare in maglia azzurra il centrocampista belga Leander Dendonker, con l’età sempre più esperto.

Il giocatore, più nello specifico centrocampista difensivo e all’occorrenza difensore centrale, è stato prelevato negli scorsi giorni dall’Aston Villa con la formula del prestito breve. Infatti, il classe 1995 resterà momentaneamente nel campionato del Bel Paese fino a giugno 2024. Per poi scoprire se i partenopei decideranno di riscattarlo o meno dal club inglese. Il suo valore di mercato si aggirerebbe attorno agli 11 milioni di euro. Cifra che per quello che ha dimostrato in campo sia in Premier League che, prima, nel massimo campionato del Belgio con l’Anderlecht non dà veramente onore al giocatore con la casacca numero 32.

Dall’Anderlecht alla Premier League: la scalata di Dendonker

Facendo una panoramica sulla carriera messa in piedi fino ad ora da Dendonker, è giusto sottolineare come il centrocampista difensivo abbia iniziato a muovere i primi passi nelle giovanili dell’Anderlecht. Squadra che dal 2009 al 2019 ha detenuto il proprio cartellino. Dimostrando di essere un grande talento della mediana e risorsa duttile in mezzo al campo, il calciatore nato a Passendale ha man mano accresciuto il suo talento nel percorso giovanile. Riuscendo a coronare il sogno di approdare in prima squadra a partire dalla stagione 2013/14. In totale, nei sei totali anni passati in pianta stabile tra le fila del club belga in Jupiler Pro League il centrocampista Leander Dendonker ha collezionato un bottino di centosettantuno presenze in campo.

Dendonker al Napoli: colpo azzurro per risplendere in Serie A
Leander Dendonker, Anderlecht

Rese ancora più speciali dalla realizzazione di 11 gol, 4 assist e la conquista di due campionati belga e due Supercoppe nazionali. Con la maglia dell’Anderlecht il classe 1995 ha avuto la possibilità di accrescere le proprie qualità. Mostrandosi anche al pubblico europeo attraverso competizioni come Champions League ed Europa League. Il suo appeal internazionale, di fatto, è talmente aumentato nel tempo che investitori di Premier League come le società di Wolverhampton e Aston Villa hanno deciso di puntare su di esso. Con la speranza di completare al meglio la formazione a propria disposizione.

Leander Dendonker: passato inglese tra Wolverhampton e Aston Villa

Il primo approccio con il calcio inglese Dendonker lo ha avuto nella stagione 2018/19. Anno in cui il club belga ha deciso di spedirlo in prestito secco agli Wolves. In quell’anno calcistico il giocatore ha dimostrato di saper stare ad alti livelli. E, a tutti gli effetti, fare al caso di una rosa importante come quella degli inglesi. Motivo per il quale nel calciomercato estivo della stagione successiva, quella 2019/20, il Wolverhampton ha deciso di riscattare il proprio cartellino. Versando all’Anderlecht una cifra di circa 14 milioni di euro. La sua avventura con la formazione giallo ocra è durata per ulteriori tre anni.

Dendonker al Napoli: colpo azzurro per risplendere in Serie A
Dendonker, Aston Villa

Lasso di tempo nel quale il campione ha collezionato centocinquantanove presenze tra Premier League, coppe nazionali ed Europa League. Condite da 12 reti e 4 assist di importante caratura. Nell’estate del 2022 l’Aston Villa ha bussato alla porta del Wolverhampton per richiedere l’acquisto del mediano duttile Dendondker. Riuscendo a strapparlo ai rivali attorno ai 15 milioni di euro. Fino ad oggi con la casacca dell’altra formazione inglese il classe 1995 ha partecipato a trentasei incontri. Fornendo anche in fase offensiva 1 rete come apporto al team.

La Serie A per splendere: il Napoli fa All-in su Dendonker

Adesso Leander Dendonker è attualmente impegnato nel fresco prestito alla formazione di Serie A del Napoli. Stessa che ha deciso di puntare su di lui per le sue importanti caratteristiche da centrocampista difensivo. Dotato di una forte propensione alla difesa, ma anche ai ribaltamenti di fronte in attacco, il classe 1995 rappresenta il profilo ideale per gli schemi tattici di mister Walter Mazzarri. Velocità, fisicità, colpo di testa, intercettazioni difensive, visione di gioco, propensione alla verticalizzazione, senso della posizione e leadership sono le caratteristiche di gioco più importanti del giocatore nato in Belgio.

Accostato all’altro talentuoso mediano e mezz’ala Lobotka questo calciatore può creare un vero e proprio tandem di centrocampo. Dalle alte, se non altissime, ambizioni. Teoricamente il numero 32 alla fine del prestito di sei mesi dovrebbe tornare in Premier League all’Aston Villa. Ma se in questo lasso di tempo dovesse dimostrare grandi cose nel campionato di Serie A con la casacca del Napoli allora ci sarebbero tutti gli estremi per il riscatto di Dendonker. Da parte della società dei campioni d’Italia in carica c’è molto ottimismo. Staremo a vedere se l’esperienza e la classe del belga potranno influire positivamente. In questo momento negativo della stagione serve rinfrescare l’aria.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui