Euro2024, ecco la Top11 della fase a gironi

0
Euro2024, ecco la Top11 della fase a gironi

In attesa degli ottavi di finale che prenderanno il via questo Sabato, con in campo anche l’Italia impegnata nella difficile sfida contro la Svizzera, andiamo a vedere la Top11 dei giocatori migliori della fase a gironi di Euro2024. 

In porta a sorpresa troviamo il portiere della Georgia, Giorgi Mamardashvili. Autore di interventi determinanti in ogni match disputato, ha vinto il premio di migliore in campo in Repubblica Ceca-Georgia parando quasi tutto, tranne un appoggio in rete di Schick da 0 metri. Il contributo del portiere del Valencia è stato determinante anche nella vittoria, valsa la qualificazione contro il Portogallo. 

In difesa troviamo 4 elementi che ben si sono comportati in ogni match disputato. A partire da Florin Ratiu, velocissimo terzino della Romania che ha attirato l’attenzione sia per i suoi capelli tinti di blu che per le sue giocate sulla fascia destra. 

Stones-696x766-1 Euro2024, ecco la Top11 della fase a gironi

Molto bene poi anche Stones dell’Inghilterra e Calafiori dell’Italia. Il centrale inglese è il leader della retroguardia dei tre leoni, l’unico reparto che funziona a dovere, con un solo gol subito in 3 match. Il centrale dell’Italia invece al netto dell’autorete contro la Spagna gioca 3 buone partite, impreziosite dall’assist, valso la qualificazione, per Zaccagni.  

A chiudere il reparto difensivo troviamo poi il laterale della Spagna, Cucurella. Criticato in Inghilterra con la maglia del Chelsea, nel gioco delle Furie Rosse è invece un’elemento molto importante. Buoni recuperi, solidità in entrambe le fasi e la bella intesa con Nico Williams lo rendono uno dei punti fermi della Spagna, nonostante la concorrenza di Grimaldo. 

Euro2024, ecco chi completa la Top11 della fase a gironi

Dopo aver visto le scelte tra porta e difesa, ecco come va a completarsi la Top11 della fase a gironi di Euro2024 tra centrocampo e attacco.

Il primo è N’Golo Kante, convocato un pò a sorpresa da Deschamps in pochissimi minuti ha smentito ogni critica possibile. Non è vero che giocare in Arabia fa perdere intensità, o meglio può esserlo anche ma non per lui. Premiato come migliore in campo contro l’Austria e l’Olanda, pur senza segnare e fare assist, è il vero perno del centrocampo francese

Pogba.Kante_.Francia.2018.esultano.1400x840-696x418-1 Euro2024, ecco la Top11 della fase a gironi

Nei migliori va poi messo anche Marcel Sabitzer, trascinatore dell’Austria prima nel girone con Olanda e Francia. Il centrocampista del Dortmund, leader tecnico della squadra di Rangnick segna, fornisce assist e incanta ogni volta che ha la palla tra i piedi. 

A chiudere il reparto del centrocampo troviamo poi Xavi Simons, tra i migliori dell’Olanda nel torneo. Autore di ottime prestazioni, ha messo a referto varie giocate di qualità insieme a Depay tra le linee, e fornito anche 1 assist vincente

Ecco i tre top in attacco e l’intera formazione

In attacco troviamo nell’ordine Schranz e i due idoli dei padroni di casa Musiala e Fullkrug. Il primo è l’esterno destro slovacco, tra le rivelazioni del torneo: per lui 2 gol in 3 partite e tanto lavoro anche in fase di non possesso. 

I due giocatori della Germania invece pur non giocando praticamente mai insieme per le scelte del ct Nagelsmann, hanno avuto modo di incantare ed essere determinanti entrambi. Musiala attraverso giocate da fuoriclasse con cui insegna calcio, fa gol (2 finora) e realizza dribbling ed accelerazioni brucianti. 

Fullkrug-696x392-1 Euro2024, ecco la Top11 della fase a gironi

Fullkrug invece ha la media gol-minuti giocati tra le migliori del torneo, e ha segnato gol belli e pesanti. La prima, un bolide a più di 110km/h contro la Scozia, la seconda di testa decisiva per dare alla Germania il primo posto nel girone. 

Questa dunque la squadra del torneo finora: Mamardashvili; Ratiu, Stones, Calafiori, Cucurella; Kante, Xavi Simons, Sabitzer; Schranz, Musiala, Fullkrug. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui