Juventus-Barcellona, le formazioni ufficiali: Dybala sfida Messi

0

Scopriamo insieme le formazioni ufficiali di Juventus-Barcellona, match valido per la seconda giornata di Champions League. La Juventus ha vinto 0-2 a Kiev contro la Dinamo nella precedente giornata; il Barça ha rifilato 5 gol al Ferencvaros al debutto europeo. Subito match importante per determinare quindi la capolista momentanea del gruppo; match che purtroppo non vedrà il ritorno dell’eterna sfida tra Messi e Ronaldo: il portoghese è ancora positivo al coronavirus e non potrà essere quindi in campo. Occhi puntati su Pjanic e Arthur, protagonisti in estate di uno scambio tra le due società.

La Juventus non recupera Cristiano Ronaldo, ancora positivo al coronavirus. Torna invece a disposizione anche in Europa l’americano McKennie, risultato negativo al tampone la settimana scorsa. Bianconeri con i giocatori contati in difesa: Alex Sandro ne avrà ancora per un mese e de Ligt non ha ancora ricevuto l’ok definitivo per il ritorno; ancora fuori anche Chiellini, infortunato nel match contro la Dinamo Kiev. Corsa contro il tempo per recuperare Bonucci, da affiancare a Danilo e Demiral per completare la difesa. Bentancur dovrebbe partire dall’inizio, ballottaggio tra Rabiot e l’ex Arthur. Torna a disposizione Chiesa, squalificato in campionato, che si giocherà un posto sulla fascia sinistra. Frabotta, Cuadrado e Kulusevski gli altri indiziati per il ruolo di esterni a tutta fascia. Lo svedese potrebbe anche agire come trequartista dietro Morata che ha il posto assicurato. Ramsey o Dybala per completare il reparto offensivo.

Grandi problemi difensivi anche per il Barcellona: Ter Stegen ancora fuori gioco, in porta ci sarà l’ex Neto; fuori per infortunio anche Umtiti, mentre Piquè è squalificato dopo il rosso diretto rimediato con il Ferencvaros. Lenglet è l’unico centrale con il posto sicuro per il match. Pjanic parte sfavorito sulla coppia de Jong-Busquets. Un problema muscolare terrà fuori dal match Coutinho: potrebbe quindi tornare dal primo minuto Griezmann, escluso dai titolari nel Clàsico. Sicura la presenza di Lionel Messi. Il baby fenomeno Ansu Fati dovrebbe agire al suo fianco. Alla ricerca di una conferma l’altro giovane Pedri, partito titolare contro il Real Madrid e a segno contro il Ferencvaros. Da vedere quanto l’ambiente risentirà delle recentissime dimissioni del presidente Bartomeu e dell’intera giunta direttiva.

Calcio d’inizio alle ore 21:00 all’Allianz Stadium di Torino. Arbitra l’olandese Makkelie, assistito da Diks e Steegstra. Blom e Dieperink al VAR e AVAR. Di seguito le formazioni ufficiali di Juventus-Barcellona.

Juventus-Barcellona, le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Bonucci, Cuadrado; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Kulusevski; Dybala, Morata.

PANCHINA: Pinsoglio, Buffon, Arthur, Ramsey, McKennie, Bernardeschi, De Winter, Frabotta, Portanova, Riccio.

ALLENATORE: Andrea Pirlo.

BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; S. Roberto, Araujo, Lenglet, J.Alba; de Jong, Pjanic; Dembelè, Griezmann, Pedri; Messi.

PANCHINA: Peña, Tenas, Dest, S.Busquets, Aleñá, Braithwaite, Puig, Trincão, Ansu Fati, Firpo.

ALLENATORE: Ronald Koeman.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui