Kalvin Phillips-West Ham: manca solo l’ufficialità per l’arrivo del centrocampista

0

Kalvin Phillips sarà un nuovo calciatore del West Ham. Questa la notizia riportata pochi minuti fa dall’esperto di calciomercato Fabrizio Romano sui propri canali social. Obiettivo di mercato di Juventus e Barcellona in questa finestra invernale, i due club hanno deciso di non affondare il colpo. Alla fine, il calciatore inglese rimarrà in patria, più nello specifico nel distretto londinese di Newham. Sempre come dichiarato dal giornalista, il centrocampista passerà agli Hammers con la formula del prestito con diritto di riscatto, e nella giornata di domani svolgerà le visite mediche prima di poter iniziare questa nuova avventura.

Phillips-West Ham: grande colpo a centrocampo per gli Hammers

Giocatore dotato di una notevole prestanza fisica capace in mezzo al campo di garantire quantità e dinamismo oltre che una importante duttilità, Phillips sarà un rinforzo importante per la seconda parte di stagione degli Hammers. Dopo sette convincenti stagioni con il Leeds, nell’estate 2022 a puntare sul classe ’95 è stato il Manchester City. I Citizens si sono aggiudicati le sue prestazioni per una cifra intorno ai 50 milioni di euro considerandolo un’ottima alternativa a Rodri. Il nazionale inglese ha firmato un contratto fino al giugno 2028, ma non è mai riuscito realmente ad entrare nelle gerarchie di Pep Guardiola.

Sono infatti appena 17 i gettoni collezionati la scorsa stagione da Phillips in tutte le competizioni. Una stagione contraddistinta da grandissimi successi -come la Champions League e la Premier– dal punto vista del collettivo, ma al di sotto delle aspettative da quello personale. Quasi mai utilizzato dal tecnico spagnolo, al calciatore di origini giamaicane sono stati spesso e volentieri preferiti Stones e Akanji a centrocampo in coppia con Rodri. Nell’annata corrente, inoltre, l’ex Leeds ha trovato anche il suo primo centro in maglia Citizens. Lo scorso dicembre ha realizzato un calcio di rigore nella sfida di Coppa dei Campioni in casa della Stella Rossa. Ciononostante, sono soltanto 9 le volte in cui è sceso sul rettangolo di gioco, due delle quali nell’undici iniziale.

In piena lotta per un posto nelle prossime coppe europee, il West Ham ha individuato nel mediano inglese il rinforzo ideale da regalare a David Moyes. Nel classico 4-2-3-1 disegnato dal tecnico scozzese, Phillips agirà in coppia con uno tra Soucek e Álvarez garantendo quantità e sostanza in mezzo al campo. Il ventottenne, inoltre, potrà mettere a disposizione la sua esperienza in campo internazionale dando un importante apporto anche in Europa League. Questa nuova esperienza gli permetterà di ritrovare minutaggio e continuità soprattutto in vista di una convocazione per Euro 2024.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui