La giovine Juventus: Giuntoli prepara i colpi Thuram e Calafiori

0
La giovine Juventus: Giuntoli prepara i colpi Thuram e Calafiori

La Juventus attende Douglas Luiz, ma intanto Giuntoli progetta nuovi colpi per una squadra giovane e competitiva: Khépren Thuram e Calafiori. Il calciomercato bianconero si prospetta ricco di sorprese sia in entrata che in uscita. Ecco i nuovi dettagli sulle trattative bianconere.

Giuntoli costruisce la Juventus: assalto a Thuram e Calafiori

La Juventus opera in maniera attiva nel calciomercato estivo e punta a Thuram e Calafiori, in attesa di capire le mosse per portare Koopmeiners a Thiago Motta. In attesa di capire le intenzioni di Rabiot, i bianconeri hanno già contattato il Nizza per concludere al più presto la trattativa per il ventitreenne francese. Il centrocampista ex PSG al momento sta riflettendo sul suo futuro e di mezzo ci sono il Bayern Monaco e il Real Madrid che stanno provando a convincere il francese. Ma tornando a Thuram, il suo acquisto sarà indipendente dalla permanenza o meno di Rabiot.

Per Khépren Thuram la Juventus è pronta a offrire ben 18-20 milioni di euro, così ha raccontato Gianluca Di Marzio, poiché il ragazzo è in scadenza di contratto con il Nizza. Il ragazzo è entusiasta all’idea di vestire la maglia bianconera e sarebbe gioioso anche per il padre. Lilian infatti è stato una delle colonne della Juventus e sarebbe un altro figlio d’arte pronto a correre sui campi italiani. In realtà a Khépren stuzzica molto l’idea di misurarsi contro il fratello Marcus che gioca nell’Inter e vede nella Juventus un’occasione per provare a conquistare la maglia della Nazionale maggiore francese. Per giungere a Torino avrebbe anche rifiutato delle offerte importanti dalla Premier League, tra cui anche quella del Manchester United.

Ovviamente si attende l’uscita di qualche centrocampista. Per McKennie si ragiona sulla cessione e arrivano sirene dalla MLS, dove il Cincinnati potrebbe bussare alla porta. Si parla di un’offerta di 15 milioni, che la Juve riutilizzerebbe direttamente sul mercato. Per Miretti invece se la giocheranno il Genoa e anche il Como; anche Nicolussi Caviglia potrebbe rimanere sempre in Serie A.

Altro pallino di Giuntoli è sicuramente Riccardo Calafiori. Grande stagione al Bologna e ottime prestazioni in Nazionale, Thiago Motta lo ritiene fondamentale per la sua squadra. Con la probabile permanenza di Bremer è pronto a formare una super coppia di difesa, o un trio se Gatti verrà spostato terzino alla Posch. Come già ripetuto, il Bologna vuole 40 milioni, ma ecco che potrebbero entrare in gioco delle contropartite. Per Italiano e Sartori, che devono realizzare una rosa all’altezza della Champions, è possibile l’inserimento di una contropartita. Al Bologna serve un attaccante, indipendentemente o meno dalla partenza di Zirzkee.

La Juventus, che in precedenza aveva offerto Nicolussi o Barbieri, potrebbe mettere sul piatto uno tra Milik o Moise Kean. Entrambi sono fuori dal progetto e la Juventus proverà ad aprire un canale per arrivare al difensore centrale. Rimarrà da risolvere la questione sulla percentuale da pagare al Basilea. Sarà probabilmente una lunga trattativa con i rossoblù e sarà un inizio luglio infuocato per la vecchia signora. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui