Malmo-Zenit, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Malmo-Zenit, match valido per la penultima giornata della fase a gironi di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro lettone Andris Treimanis, coadiuvato dai connazionali Gudermanis e Spasjonnikovs come assistenti, e dal quarto uomo Golubevs. Al VAR invece, ci saranno il portoghese Pinheiro e il francese Willy. Calcio d’inizio ore 21:00 all’Eleda Stadion di Malmo.

Ancora a secco nel gruppo H, i padroni di casa questa sera proveranno a guadagnare un pareggio, o addirittura una vittoria davanti al proprio pubblico. Se in Allsvenskan la squadra di Jon Dahl Tomasson comanda la classifica, è in Champions che gli svedesi non sono riusciti a farsi valere in un girone comunque complicato. Il Malmo in questa edizione non è riuscito ancora a trovare il gol e quella di questa sera potrebbe essere l’occasione ideale. Oramai fuori sia dalla qualificazione agli ottavi che da quella ai play off di Europa League, i biancoazzurri anche se con gli sfavori del pronostico, proveranno a giocare con maggiore spensieratezza e voglia di sorprendere.

Le ultime due sconfitte contro la Juventus, hanno precluso il cammino europeo dello Zenit. L’unico successo della compagine di San Pietroburgo, è stato proprio nel match d’andata contro gli svedesi in un incontro senza storia terminato sul 4-0. Quasi matematicamente fuori dalla qualificazione al prossimo turno, gli uomini di Semak proveranno a portare a casa il risultato per consolidare il terzo posto, e sperare magari, in un passo falso del Chelsea per giocarsi il tutto per tutto all’ultima giornata.

Malmo-Zenit, le formazioni ufficiali

MALMO (3-5-2): Dahlin; Ahmedhodzic, Moisander, Brorsson; Larsson, Lewicki, Innocent, Peña, Rieks; Colak, Birmancevic.

PANCHINA: Diawara, Ellborg, Olsson, Eile, Nielsen, Gwargis, Nalic, Bjorkqvist, Rakip, Nanasi, Abubakari.

ALLENATORE: Jon Dahl Tomasson.

ZENIT (4-2-3-1): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Chistyakov, Rakitskiy; Barrios, Douglas Santos; Malcom, Wendel, Claudinho; Dzyuba.

PANCHINA: Byazrov, Odoevski, Khotulev, Krugovoy, Sutormin, Erokhin, Kravtsov, Ozdoev, Mostovoy, Kuzyaev, Kuznetsonv.

ALLENATORE: Sergej Semak.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui