Milan-Celtic, riecco Pioli: «Non vedevo l’ora di tornare»

0

Tre punti per chiudere il discorso qualificazione ai sedicesimi di Europa League: solo un obiettivo per il Milan domani sera contro il Celtic, gara in cui i rossoneri potranno contare sul ritorno di Pioli in panchina. Ibra e compagni sono secondi nel gruppo H con 7 punti, uno di vantaggio sullo Sparta Praga e uno in meno del Lille capolista. Gli scozzesi sono ormai fuori dai giochi ma non vanno sottovalutati.

Nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli racconta le sensazioni del ritorno in campo dopo l’isolamento per il covid. «Mi è mancata tanto la quotidianità qui a Milanello, stare insieme alla squadra e allo staff. Questi 18 giorni di assenza sono stati lunghi. Ieri sera quando mi hanno comunicato la negatività ho fatto fatica a prendere sonno, non vedevo l’ora di tornare. Ringrazio il club perché si è attivato in tutti i modi per attivare le tecnologie che ci hanno permesso di lavorare con qualità a stretto contatto con la squadra. Sono grato ai tifosi che mi hanno sostenuto in questo momento particolare, e grazie alla squadra per le grandi cose che sta facendo.

Ringrazio anche chi mi ha sostituito: Bonera è un ragazzo intelligente, competente, farà tesoro di questa bella esperienza. Sono stato fortunato perché ho avuto solo qualche sintomo ma comunque ho preso il covid in maniera leggera. Dobbiamo mantenere alta la guardia e rispettare le regole di mascherina e distanziamento».

Milan-Celtic, Pioli: «I complimenti di Capello? E’ gratificante»

Il tecnico sul gioco del Milan: «Noi puntiamo sempre a fare la partita, ma dobbiamo anche capire i momenti di una gara e questo lo stiamo facendo bene. Abbiamo incontrato avversari che non ci hanno permesso di esprimere appieno le nostre potenzialità, dunque abbiamo sofferto quando c’era da soffrire difendendo la porta con grande compattezza. La squadra sta crescendo, dobbiamo continuare ad essere pericolosi perché abbiamo le qualità per mettere in difficoltà gli avversari».

Il commento alle parole di Fabio Capello, che ha definito Pioli un signor allenatore: «I suoi complimenti non possono che farmi piacere. E’ sempre gratificante quando ti riconoscono certe qualità e caratteristiche. Nel nostro mondo dobbiamo sempre metterci in discussione e crescere per fare le cose ancora meglio».

Testa al Celtic, che non vive un momento felice a livello di risultati: al “Celtic Park” i tifosi hanno contestato il tecnico Lennon. «Ho stima e rispetto per il mio collega, sta facendo un buon lavoro. Spesso nel nostro ambiente succede di non avere momenti positivi a livello di risultati ma il Celtic ha sempre fatto buone prestazioni. Ci aspettiamo un avversario volenteroso e determinato a vincere la partita, vorrà dimostrare il suo valore. La partita di domani è molto importante per noi, non abbiamo ancora ottenuto la qualificazione ma ci siamo vicini. Dovremo giocare bene perché gli scozzesi potrebbero crearci difficoltà».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui