Preliminari Europa League, avanti Tottenham e Galatasaray

0

Si chiude con pochissime sorprese il secondo turno dei preliminari di Europa League: questa sera si sono disputate 42 partite in gara unica, valida per l’accesso al terzo turno preliminare. Vincono tutte le big, a cominciare dal Milan che vince 0-2 in Irlanda a domicilio dello Shamrock Rovers grazie ai gol di Ibrahimovic e Calhanoglu e nel turno successivo affronterà i norvegesi del Bodø/Glimt. Rangers a valanga in trasferta (0-5 contro il Lincoln Red Imps), mentre il Tottenham di Mourinho fatica più del previsto contro la Lokomotiv Plovdiv ma riesce a conquistare la qualificazione per un soffio vincendo 1-2 nel finale. Sotto al 71’ per il gol di Minchev, gli inglesi ribaltano il match con Harry Kane all’80’ su rigore e con Ndombelè all’85’, dopo che i padroni di casa sono rimasti in nove uomini per una doppia espulsione al 78’.

Avanti anche il Copenaghen, vittorioso 1-2 in casa del Goteborg. Bene il Galatasaray, che vince 1-3 in Azerbaigian contro il Neftchi Baku: decisivo Diagne con una doppietta. Eliminato il Bate Borisov, battuto 2-0 in trasferta dal CSKA Sofia, mentre gli spagnoli del Granada dilagano al debutto assoluto nella competizione: 0-4 ai danni del Teuta Dürres con la doppietta di Yangel Herrera e i sigilli di Soldado e Kenedy. Al turno successivo anche Basilea (1-2 contro l’Osijek) e i francesi del Reims, vittoriosi 0-1 contro il Servette. Valanga di gol in Backa Topola-Steaua Bucarest: finisce 6-6 dopo i tempi supplementari, passano i rumeni dopo i rigori.

Preliminari Europa League, tutti i risultati del secondo turno

  • Niederkorn-Willem II 0-5
  • Hammarby-Lech Poznan 0-3
  • Torshavn-The New Saints 4-5 dcr (2-2 dts)
  • Kaisar-Apoel Nicosia 1-4
  • Ventspils-Rosenborg 1-5
  • Renova-Hajduk Spalato 0-1
  • Ararat Armenia-Fola 4-3 (dts)
  • Astana-Buducnost 0-1
  • Teuta-Granada 0-4
  • Lincoln-Rangers 0-5
  • Botosani-Shkendija 0-1
  • Bodo/Glimt-Zalgiris 3-1
  • Goteborg-Fc Copenaghen 1-2
  • Lokomotiv Plovdiv-Tottenham 1-2
  • Neftci Baku-Galatasaray 1-3
  • Riteriai-Slovan Liberec 1-5
  • KuPS-Slovan Bratislava 4-3 dcr (1-1 dts)
  • Flora Tallinn-Kr Reykjavik 2-1
  • Olimpia Lubiana-Zrinjski 2-3 dts
  • Connah’s Quay-Dinamo Tbilisi 0-1
  • Cska Sofia-Bate Borisov 2-0
  • Djurgarden-Europa Fc 2-1
  • Hibernians-Mol Fehervar 0-1
  • Laci-Hapoel Beer Sheva 1-2
  • Lokomotiv Tbilisi-Dinamo Mosca 2-1
  • Maccabi Haifa-Kairat Almaty 2-1
  • Ofi Creta-Apollon 0-1
  • Riga Fc-Tre Fiori sospesa
  • Sfantul Gheorghe-Partizan Belgrado 0-1 dts
  • Inter Escaldes-Dundalk 0-1
  • Aris Salonicco-Kolos Kovalivka 1-2
  • Borac Banja Luka-Rio Ave 0-2
  • Kukesi-Wolfsburg 0-4
  • Piast-Hartberg 3-2
  • Shamrock Rovers-Milan 0-2
  • Sileks-Drita 0-2
  • Standard Liegi-Bala Town 2-0
  • Mura-Aarhus 3-0
  • Viking-Aberdeen 0-2
  • Linfield-Floriana 0-1
  • Osijek-Basilea 1-2
  • Servette-Reims 0-1
  • Backa Topola-Steaua Bucarest 4-5 dcr (6-6 dts)
  • Honved-Malmö 0-2

Gli accoppiamenti per il terzo turno preliminare

Il terzo turno preliminare di Europa League si giocherà il 24 settembre, sempre in gara secca e con la squadra che gioca in casa scelta tramite sorteggio. Le compagini vincitrici accederanno agli spareggi, ultimo step prima della fase a gironi. Nel sorteggio delle gare è stata effettuata la suddivisione tra il “Percorso Campioni”, che comprende tutte le squadre vincitrici dei rispettivi campionati di lega eliminate dalla fase di qualificazione della Champions League, e il “Percorso Piazzate”, comprendente tutte le squadre vincitrici delle coppe di lega e quelle che non si qualificano direttamente per la fase a gironi. Ecco tutte le gare del terzo turno preliminare.

Percorso campioni

  • Sarajevo – Budućnost Podgorica
  • Sheriff – Dundalk
  • Ararat-Armenia – Celje
  • Riga / Tre Fiori – Celtic
  • KuPS – Sūduva
  • Legia Varsavia – Drita
  • KÍ – Dinamo Tbilisi
  • Djurgården – Cluj
  • Floriana – Flora Tallinn

Percorso Piazzate

  • Mura – PSV Eindhoven
  • Malmö – Lokomotiva Zagreb
  • Sporting Lisbona – Aberdeen
  • Charleroi – Partizan Belgrado
  • Rosenborg – Alanyaspor
  • Wolfsburg – Desna Chernihiv (UKR)
  • Fehérvár – Reims
  • Granada – Locomotive Tbilisi
  • Rijeka – Aris Salonicco / Kolos Kovalivka
  • San Gallo – AEK Athens
  • LASK Linz – Dunajská Streda
  • Milan – Bodø/Glimt
  • Shkëndija – Tottenham
  • Standard Liège – Vojvodina
  • Rostov – Maccabi Haifa
  • Willem II – Rangers
  • Apollon Limassol – Lech Poznan
  • Beşiktaş – Rio Ave
  • Steaua Bucarest – Slovan Liberec
  • Hapoel Beer-Sheva – Motherwell
  • Copenhagen – Piast Gliwice
  • Basilea – Anorthosis
  • Galatasaray – Hajduk Spalato

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui