Roma-Fiorentina: possibile scambio Belotti-Ikonè

0

Roma e Fiorentina sono in contatto per un possibile scambio di mercato che potrebbe coinvolgere Belotti ed Ikonè. Il centravanti azzurro, chiuso da Lukaku e poco impiegato potrebbe diventare una pedina di scambio così come l’esterno francese della Viola.

La situazione può definirsi meglio nei prossimi giorni, quel che è certo è che entrambe le pedine non sono intoccabili negli scacchieri delle rispettive squadre, quindi l’operazione potrebbe effettivamente andare in porto.

Roma-Fiorentina: possibile scambio Belotti-Ikonè

Certo è che questa trattativa è legata a doppio filo a determinate situazioni di mercato che devono intrecciarsi per far arrivare questo scambio alla fumata bianca. Primo tra tutti i tasselli da spostare c’è quello di Nzola, che la Fiorentina dovrebbe dar via per far spazio a Belotti. 

Il gallo Belotti, infatti, potrebbe accettare di andare in Toscana ma non per fare la riserva come a Roma e, dover convinvere nello spogliatoio con altre due punte, non sarebbe l’ideale.

Roma-Fiorentina: ecco i motivi del possibile scambio Belotti-Ikonè 

Sono varie le motivazioni che potrebbero portare i due club a chiudere questa duplice operazione. Le ragioni principali sono da ricercare nella possibilità di avere più spazio per il centravanti italiano, anche per garantirsi una possibile convocazione ad Euro2024 e per l’ala francese trovare una piazza dove avere nuovi stimoli. 

Potersi giocare una maglia da titolare a Firenze, senza marcire in panchina dietro Lukaku nella Roma potrebbe rivitalizzare Belotti nella seconda parte di stagione. 

L’esterno francese infatti, pur essendo impiegato con grandissima regolarità da Italiano è autore di errori clamorosi che ne hanno minato il rapporto con la piazza. Ultimo tra tutti il rigore procuratosi e poi calciato alle stelle nella semifinale di Supercoppa contro il Napoli, costato l’eliminazione alla Fiorentina. 

Roma-Fiorentina: possibile scambio Belotti-Ikonè

Importante a livello tecnico è poi da considerare il nuovo modulo che la Roma di De Rossi potrebbe prendere in considerazione. In caso di conferma di 4-2-3-1 come visto nella prima partita contro il Verona, l’arrivo di Ikonè andrebbe ad aggiungere caratteristiche mancanti in rosa. 

Nella Roma manca un’esterno a destra dalla partenza di Zaniolo dello scorso Febbraio, e l’arrivo del francese potrebbe dare una mano a De Rossi.

La formula in caso potrebbe essere scambio di prestiti con riscatti vincolati al raggiungimento di determinati obiettivi di squadra e personali. L’operazione potrebbe essere l’ideale per entrambi per riemergere dalle rispettive difficoltà. 

Sul francese interesse anche della Lazio

Possibile inoltre un derby di mercato per l’ala destra francese su cui è presente infatti anche la Lazio. Il club biancoceleste alle prese con il difficile caso Felipe Anderson al centro di varie voci di mercato, è alla ricerca di un possibile sostituto. 

Oltre al nome di Candreva, ex biancoceleste che però la Salernitana non vuole far partire, è dunque nel mirino anche il francese ex Lille.

Roma-Fiorentina: possibile scambio Belotti-Ikonè

Il ds Fabiani sta sondando il terreno per regalare a Sarri un possibile colpo di fine mercato, sempre in attesa di capire l’evolversi del possibile scambio con la Roma. Il futuro di Ikonè potrebbe dunque essere nella Capitale, da capire in quale sponda però. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui