Roma-Milan (1-2), Pioli: “L’Inter è la favorita”

0

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha parlato al termine della fondamentale vittoria in casa della Roma di José Mourinho

Roma-Milan, Pioli: “Avversari di qualità”

Il tecnico rossonero ha parlato cosi della gara dei suoi: “E’ giusto aver giocato con personalità, con le nostre idee. Gli avversari sono di qualità, in undici contro undici abbiamo giocato bene, concedendo qualcosa. La squadra però deve giocare queste partite con personalità, nel calcio non si sa mai quando durerà questo momento. Magari diventeremo timorosi, ma sono contento della partita della squadra“. 

Sul club e i giocatori: “Tanti meriti sono del club che ha dato continuità a questo progetto, prendendo giovani di potenziale e giocatori esperti. Siamo cresciuti, ma siamo all’inizio del campionato; ci sono tante difficoltà nel vincere le partite, si soffre con tutti gli avversari: dobbiamo tenere alte le prestazioni e la nostra mentalità”. 

“Stanno crescendo Ibra e Giroud”

Sulle avversarie Pioli ha parlato cosi: “No, superiore non lo so. L’Inter è la favorita, il Napoli è fortissimo e non credo che la Juve sia fuori dai giochi. L’anno scorso negli scontri diretti sapevamo di dover fare qualcosa di eccezionale, non dico un miracolo ma qualcosa di straordinario. Quest’anno invece siamo più consapevoli di essere una squadra forte che se la può giocare con la nostra mentalità, siamo convinti di poter vincere. L’importante è crederci sempre“. 

Su Ibra: “Ibra è sempre carico, tutti i giorni. I campioni si nutrono anche di questi stimoli. Onestamente io non sono mai stato un campione, ma mi caricavo di più quando giocavo fuori casa. Lui sa sempre trovare al massimo gli stimoli e sta aiutando la squadra a crescere. Se lui riuscirà ad allenarsi con continuità non potrà far altro che crescere. Stasera ‘ho visto più sciolto, più attivo. Sta crescendo anche Giroud, mercoledì abbiamo la Champions, domenica il derby. Abbiamo bisogno di tutti, dobbiamo tenere alto il livello“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui