UFFICIALE – Benevento, arriva Glik dal Monaco

0

La notizia era nell’aria già da diverse settimane, ma poco fa è arrivata anche l’ufficialità: Kamil Glik è un nuovo giocatore del Benevento. Il difensore polacco rappresenta un colpo di spessore assoluto per i campani, i quali, così come tre stagioni fa, sembrano voler puntare su nomi altisonanti per rimanere in Serie A. Glik, come si evince dal comunicato, ha firmato un contratto triennale.

“Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società AS Monaco per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore Kamil Jacek Glik. Il difensore polacco ha sottoscritto un contratto con il sodalizio giallorosso fino al 30 giugno 2023.”

Esperienza e polivalenza: una certezza per mister Inzaghi

Con l’acquisto di Glik, il Benevento si presenta ai nastri di partenza del prossimo campionato con una coppia di centrali interessante. Al fianco del polacco ci sarà infatti Luca Caldirola, assoluto protagonista della promozione giallorossa, pronto a rimettersi in gioco in massima serie dopo anni di esperienza in Bundesliga. Esperienza che ovviamente è portata in dote anche dal difensore ex Torino, reduce da un’esperienza, quella al Monaco, fatta di alti e bassi a causa dei risultati non esaltanti della squadra.

Individualmente, però, il giocatore non si discute. Grande resistenza agli infortuni, capacità di ricoprire il ruolo di centrale sia a sinistra che a destra, e una bassa percentuale di cartellini gialli (l’ultima espulsione risale al 2015). E in più anche la capacità di andare in gol sfruttando le palle inattive. Tutt ciò fa di Glik un elemento su cui puntare anche per qualcosa in più di una semplice salvezza. E a Benevento, visti i rumors che vedono anche Gervinho e Bonaventura nell’ottica degli stregoni, sembrano proprio non accontentarsi, questa volta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui