Calciomercato Lazio, cercasi esterno: valutazioni in corso per Bernardeschi e Cambiaghi

0

Con Felipe Anderson in scadenza e la gloriosa carriera di Pedro in netta fase calante, la Lazio sta provando a muoversi in questa sessione invernale di calciomercato. L’obiettivo è quello di regalare a Maurizio Sarri nuovi rinforzi nel reparto offensivo, soprattutto nel ruolo di esterno d’attacco. Rinforzi non solo per il presente, ma anche per il futuro tali da poter crescere e fare la differenza con la casacca biancoceleste. Come riferito ieri sera dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, la dirigenza capitolina pare abbia posto due nomi in cima alla lista: l’ex Juventus Federico Bernardeschi, e il classe 2000 Nicolò Cambiaghi.

Calciomercato Lazio: Bernardeschi e Cambiaghi nel mirino

Sin dalle prime settimane di mercato, sono stati accostati diversi nomi alla Lazio per il ruolo di esterno. Come dichiarato nei giorni scorsi da Goal.com, i capitolini hanno sondato a lungo il terreno per il calciatore della Fiorentina Ikoné, per il quale si era anche parlato per un possibile scambio con la Roma per Belotti. I biancocelesti, invece, sempre secondo Di Marzio, hanno provato a far tornare nella capitale Antonio Candreva. Le due offerte presentate alla Salernitana, però, hanno trovato il muro da parte della società campana la quale è decisa a puntare sull’esperto esterno di centrocampo in ottica salvezza.

Alla fine, gli occhi della dirigenza sono caduti sui nomi di Bernardeschi e Cambiaghi. Il primo dopo le cinque stagioni sotto la Mole, si è trasferito a parametro zero a Toronto nell’estate 2022, raggiungendo il suo vecchio compagno in Nazionale Insigne. Complice diversi malumori nello spogliatoio, l’avventura del classe ’94 è andata al di sotto delle aspettative. Da mesi, inoltre, si parla di un suo possibile ritorno alla Juventus, ma ad essere più interessata sembra proprio la Lazio dove ritroverebbe Sarri suo allenatore ai tempi di Madama. Se l’affare dovesse andare in porto, l’ex calciatore della Fiorentina passerebbe in prestito secco alla compagine biancoceleste, provando a ritrovare visibilità in vista di una convocazione per Euro2024

Secondo Di Marzio, inoltre, il giocatore sarebbe anche disposto a rinunciare a parte del suo alto ingaggio per trasferirsi nella capitale. Più complicata, invece, pare essere la trattativa per Cambiaghi. Attualmente all’Empoli, il giovane attaccante è di proprietà dell’Atalanta, la quale richiede cifre abbastanza alte per il suo cartellino. Ancora a secco in stagione, il n°28 sta comunque facendo intravedere cose interessanti tra le fila dei toscani. La sua agilità palla al piede e le sue qualità potrebbero far comodo all’organico di Sarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui