Cristiano Ronaldo vicino al Al-Nassr: possibile futuro in Arabia per CR7

0

Indiscrezione di mercato shock quella che proviene dalla Spagna. Come riportato da Marca, Cristiano Ronaldo sembrerebbe molto vicino al Al-Nassr. Una notizia alquanto sorprendente a pochi giorni dalla rescissione del contratto del fuoriclasse lusitano con il Manchester United. Nonostante le voci che vedevano CR7 pronta ad un romantico ritorno allo Sporting Lisbona, club con il quale ha preso avvio la sua gloriosa carriera, il cinque volte Pallone d’Oro sembra essere vicino ad intraprendere una nuova avventura al di fuori dei palcoscenici europei.

Cristiano Ronaldo verso l’Arabia Saudita: accordo vicino con l’Al-Nassr

Occupato con il suo Portogallo ai Mondiali, il futuro prossimo del fuoriclasse ex Real Madrid potrebbe essere molto vicino al Qatar. A 37 anni, infatti, Cristiano Ronaldo sembra aver trovato l’accordo con una delle principali squadre saudite: l’Al-Nassr. Secondo Marca CR7 è pronto a firmare un contratto di due anni e mezzo con il club attualmente allenato dall’ex allenatore di Roma e Marsiglia Rudi Garcia. Ciò che sorprende, però, non è tanto la durata del contratto, quanto la cifra che percepirà l’attaccante. Si parla di un ingaggio che si aggira intorno ai 200 milioni di euro all’anno, per un totale complessivo di 500 milioni che renderanno il classe ’85 lo sportivo più pagato al mondo.

Dopo aver concluso nel peggiore dei modi la sua seconda avventura al Manchester United, il capitano della Nazionale portoghese sembra aver deciso di far prevalere l’aspetto economico in vista degli ultimi sgoccioli di carriera. Un acquisto quello di Cristiano Ronaldo che potrebbe avere un impatto clamoroso e una maggiore visibilità sul movimento calcistico arabo. Ciò che è certo è che se questa notizia dovesse realmente concretizzarsi, sarà molto strano non vedere più calcare l’ex centravanti della Juventus nei maggiori palcoscenici europei. Nel frattempo, il nativo di Funchal è concentrato al 100% col suo Portogallo con l’obiettivo di trascinarlo sul tetto del mondo!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui