Douglas Luiz-McKennie: la Juventus lavora ad un possibile scambio con l’Aston Villa

0

Archiviata la stagione regolare inizia gradualmente a prendere forma la sessione estiva di calciomercato. Un calciomercato che molto probabilmente vedrà protagonista sia sul fronte uscite che sul fronte entrate una Juventus in piena ricostruzione dopo il secondo ciclo di Allegri. In attesa dell’ufficialità di Thiago Motta come nuovo allenatore bianconero, Madama è già al lavoro per consegnare al tecnico italo-brasiliano i primi innesti in vista del nuovo campionato. Dopo aver praticamente chiuso l’affare Di Gregorio con il Monza, la Juventus sembra aver messo nel mirino il centrocampista brasiliano Douglas Luiz attualmente in forza all’Aston Villa. Come riportato ieri sera dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, la Vecchia Signora è al lavoro con società inglese per imbastire uno scambio che vedrebbe trasferirsi Oltre Manica Weston McKennie.

Douglas Luiz nel mirino della Juventus: qualità e sostanza per il centrocampo bianconero

Si prospetta una lunga estate in casa Juventus. Cristiano Giuntoli, infatti, sarà chiamato a mettere a segno nuovi colpi tenendo conto della situazione finanziaria del club. Ecco perché, saranno molto probabilmente le uscite ad aprire le porte ai nuovi calciatori richiesti da Thiago Motta. Nella lista dei papabili partenti spicca anche il nome di Weston McKennie. Tornato all’ombra della Mole dopo l’esperienza in prestito tutt’alto che entusiasmante in maglia Leeds, lo statunitense è rientrato nelle grazie di Massimiliano Allegri tanto da essere utilizzato in ben 38 occasioni. Le ottime prestazioni personali dell’ex Schalke 04 condite da ben 10 assist, hanno fatto lievitare il costo del suo cartellino, ma il contratto in scadenza nel giugno 2025 costringe i bianconeri ad inserirlo nella lista dei cedibili per non perderlo a parametro zero.

Alla ricerca di un centrocampista che possa garantire qualità ad un reparto considerato negli ultimi anni il vero punto debole della squadra, oltre a Koopmeiners e Samardzic un altro nome sul taccuino di Giuntoli è quello di Douglas Luiz. Come riferito da Di Marzio, il classe ’98 potrebbe finire in uno scambio proprio con il texano. Il brasiliano, infatti, presenta un importante biglietto da visita che parla di ben 10 centri siglati nell’annata appena trascorsa, ai quali si aggiungono le 204 presenze collezionate con i Villans.

Calciatore duttile capace di rivestire tutti i ruoli del centrocampo, il nativo di Rio de Janeiro oltre a garantire sostanza e qualità, ha nelle sue corde ottimi tempi d’inserimento in area di rigore. Un giocatore che potrebbe fare più che comodo alla nuova Juventus targata Thiago Motta, ma sul quale ci sarà da lavorare molto con l’Aston Villa per arrivare ad un compromesso. Sempre secondo l’esperto di mercato, al momento, persiste una diversa valutazione da parte delle due squadre per entrambi i calciatori. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui