Juventus, Facundo Gonzalez torna, ma è pronto a ripartire: quale la prossima meta?

0
Juventus, Facundo Gonzalez torna, ma è pronto a ripartire: quale la prossima meta?

Stagione appena conclusa e moltissimi interrogativi e, insieme ad essi, tante le cose da sistemare. Dopo una stagione in prestito alla Sampdoria, la Juventus è pronta a riaccogliere Facundo Gonzalez. La sua permanenza appare però brevissima. La sua prossima meta potrebbe essere il Bologna, una piazza che si è ben distinta in Serie A e che gli garantirebbe grandi margini di crescita. Il giovane calciatore classe ’03 si ritroverebbe inserito nell’operazione “Calafiori”.

Juventus e Bologna: Calafiori in, Facundo Gonzalez out?

Un 21enne di grande prospettiva, tanto da aver catturato l’attenzione della Vecchia Signora. I bianconeri lo hanno infatti prelevato – lo scorso Agosto – dal Valencia B, per poi trasferirlo immediatamente in Serie B, con meta Sampdoria. La compagine ligure, appena retrocessa, ha voluto creare una squadra giovane e ambiziosa, con qualche giocatore d’esperienza. Un esperimento ben riuscito, pur senza ottenere la promozione.

Terminata la stagione, caratterizzata da 28 presenze con due gol e un assist (insieme a 12 ammonizioni), il difensore dell’Uruguay è tornato a Torino per rifare le valigie e partire. L’operazione Calafiori alla Juventus è un argomento di cui si discute già da tempo e il giovane calciatore italiano ha rifiutato la corte di molte compagini per seguire Thiago Motta – nuovo allenatore della Juventus – e un progetto di alto livello.

Per portare a termine l’operazione, occorrerebbe anche qualche contropartita. Ormai prossimi alla partenza McKennie e Illing-Junior (per far spazio e Dougas Luiz), uno tra i tanti talentini dei bianconeri dovrebbe trasferirsi a Bologna e uno dei nomi più plausibili è proprio quello di Facundo Gonzalez, avendo anche un ruolo analogo.

Qualora la trattativa dovesse prendere un’altra piega, per il difensore classe ’03 si aprirebbero altri scenari ma, si ipotizza, sempre lontani dall’Allianz Stadium.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui