Mercato Benevento, Iago Falque colpo per la salvezza

0

Nelle ultime ore il Benevento ha messo a segno l’ennesimo colpo di mercato, prendendo Iago Falque in prestito dal Torino. L’acquisto dell’esterno spagnolo si aggiunge quindi ad altri innesti importanti, che mirano all’obiettivo salvezza, come Glik, Ionita, Dabo, Lapadula e Caprari. 

Mercato Benevento, arriva Iago Falque 

Il giocatore, oggi trentenne, ha già sostenuto le visite mediche e firmato il contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 30 giugno 2021. Pomeriggio ha sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni e sarà a disposizione di Filippo Inzaghi per la partita di domani contro l’Inter di Antonio Conte

Ora, al Benevento Iago Falque inizia un nuovo capitolo della sua vita. La squadra campana potrà così contare su un calciatore esperto, autore di 47 reti in Serie A, e proprio la sua esperienza potrà essere fondamentale per ottenere la salvezza.

Una carriera in Serie A

Nel corso della carriera, il talento spagnolo ha militato in diversi club della Serie A. Approdato al Genoa nel 2014 per 2 milioni, dopo appena un anno la Roma lo acquista pagando 7 milioni alla squadra di Preziosi. La stagione al Genoa è positiva, infatti segna 13 gol e realizza 6 assist.

L’esperienza nella Capitale, invece, non si rivela altrettanto proficua. In 27 presenze, arrivano solo 3 gol e 2 assist. A gennaio 2016 viene ceduto in prestito al Torino, che decide di riscattarlo investendo 6 milioni di euro.

In 3 anni con la maglia granata totalizza numeri di tutto rispetto: 102 presenze, 38 gol e 23 assist, vivendo le sue migliori stagioni in carriera. A gennaio 2020 ritorna in prestito al Genoa per 6 mesi, ma finito il campionato rientra a Torino.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui