Repubblica Ceca-Danimarca, le formazioni ufficiali

0
Repubblica Ceca-Danimarca, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Repubblica Ceca-Danimarca, quarto di finale di Euro 2021 tra le due rivelazioni del torneo. La gara è in programma alle ore 18.00 al Baki Olimpiya Stadionu. Le due Nazionali si sono affrontate 25 volte in passato, con i cechi vincenti in 13 occasioni e i danesi solo due volte. La vincente di questa sfida affronterà in semifinale la vincente di Ucraina-Inghilterra, in programma alle ore 21.00 allo stadio Olimpico di Roma.

La Repubblica Ceca arriva ai quarti dopo aver eliminato l’Olanda nel turno precedente per 2 a 0. Sempre più leader di questa nazionale è Patrick Shick, che vede a portata di mano anche il titolo di capocannoniere del torneo. I cechi sperano in una vittoria questa sera per bissare il risultato di Euro 2004. Confermata la formazione voncente negli ottavi, con la sola eccezione del terzino sinistro, in cui gioca Boril al posto di Kaderabek.

La Danimarca negli ottavi di finale ha battuto il Galles con un sonoro 4 a 0. Dopo la prima sconfitta contro la Finlandia, con la squadra ancora scossa dalla vicenda Eriksen, la nazionale danese ha inanellato una serie di ottime prestazioni. Il commissario tecnico conferma in toto la formazione che ha sconfitto la Russia, con al centro dell’attacco Dolberg, autore di una doppietta.

A dirigere il match sarà l’olandese Björn Kuipers, assistito dai connazionali Sander van Roekel e Erwin Zeinstra. Quarto uomo il russo Sergei Karasev, al VAR gli olandesi Pol van Boekel e Kevin Blom e gli italiani Filippo Meli e Massimiliano Irrati.

Repubblica Ceca-Danimarca, le formazioni ufficiali

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): 1 Vaclik; 5 Coufal, 3 Celustka, 6 Kalas, 18 Boril; 9 Holes, 15 Soucek; 12 Masopust, 7 Barak, 13 Sevcik; 10 Schick. 
 
PANCHINA: Krmencik, Pesek, Pekhart, Koubek, Kral, Vydra, Zima, Mandous, Jankto, Darida, Brabec, Kaderabek. 

ALLENATORE: Jaroslav Silhavy.

DANIMARCA (3-4-3): 1 Schmeichel; 6 Christensen, 4 Kjaer, 3 Vestergaard; 17 Larsen, 8 Delaney, 23 Hojbjerg, 5 Maehle; 9 Braithwaite, 12 Dolberg, 14 Damsgaard. 

PANCHINA: Lossl, Ronnow, Andersen, Jorgensen, Poulsen, Skov, Norgaard, Jensen, Olsen, Wind, Cornelius, Christiansen.

ALLENATORE: Kasper Hjulmand.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui