Sampdoria, calciomercato e guida al fantacalcio

0

Tra una salvezza raggiunta per il rotto della cuffia e la necessità di fare meglio, ecco che la Sampdoria sta cercando di costruire una rosa in grado di salvarsi anzitempo così da confermare la propria permanenza nel massimo campionato. Ecco allora di seguito i colpi di calciomercato e la guida fantacalcio della Sampdoria, che si affida ancora una volta a Marco Giampaolo per la panchina. La stagione di Serie A 2022/2023 si prospetta però molto difficile, dato che le tre neopromosse – ovvero Lecce, Cremonese e Monza – risultano molto attive e pronte a dire la propria, con il medesimo obiettivo: la salvezza. A poco più di un mese dall’inizio sono poche le certezze della compagine blucerchiata, la quale sta cercando di ricostruire la squadra: conferme da parte di Quagliarella e Rincon. Persi altri due tasselli, ovvero Falcone e Askildsen, passati entrambi al Lecce. Perdita invece importante per quanto riguarda Thorsby. Via anche Bonazzoli, tornato alla Salernitana, e La Gumina al Benevento. Finalmente cominciata la campagna acquisti dei blucerchiati, con l’arrivo di Leverbe e Djuricic. A rinforzare il centrocampo ecco Gonzalo Villar, mentre in porta il vice di Audero, Nikita Contini. Via invece Damsgaard, passato al Brentford.

Fantacalcio Sampdoria, gli acquisti del calciomercato

ACQUISTI: Nikita Contini (p, in prestito dal Napoli); Maxime Leverbe (d, in prestito dal Pisa); Julian Chabot (d, fine prestito); Kaique Rocha (d, fine prestito); Emanuel Ercolano (d, fine prestito); Gonzalo Villar (c, in prestito dalla Roma); Simone Giordano (c, fine prestito); Filip Djuricic (c, Sassuolo); Federico Bonazzoli (a, fine prestito).

Fantacalcio Sampdoria, le cessioni del calciomercato

CESSIONI: Wladimiro Falcone (p, Lecce); Lorenzo Tonelli (d, Empoli); Maya Yoshida (d, Schalke 04); Giangiacomo Magnani (d, Hellas Verona); Kristoffer Askildsen (c, Lecce); Morten Thorsby (c, Union Berlino); Mikkel Damsgaard (c, Brentford); Vladislav Suprjaha (a, Dinamo Kiev); Sebastian Giovinco (a, svincolato); Federico Bonazzoli (a, Salernitana); Antonino La Gumina (a, Benevento).

La probabile formazione

Nonostante tanti cambiamenti, il modulo rimane il medesimo, ovvero il 4-1-4-1. Giampaolo, durante, potrebbe decidere di cambiare formazione in base anche alle necessità dei propri giocatori. Ecco però la probabile formazione, tenendo conto dei vari calciatori presenti in rosa.

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira; Candreva, Rincon, Sabiri, Djuricic; Caputo.

Allenatore: Marco Giampaolo.

Consigli fantacalcio Sampdoria: giocatori da prendere all’asta

Djuricic: l’anno del riscatto, dopo una stagione difficile al Sassuolo, all’ombra dei suoi compagni. Dalla sua può vantare il fatto di conoscere già il mister, che gli dà fiducia e titolarità, anche per la partenza di Damsgaard. Per il classe ’92 ci sono molte aspettative.

Sabiri: dopo un grandissimo rendimento negli ultimi mesi, Sabiri è chiamato non soltanto a ripetersi, ma anche a fare meglio. Il gioiello di Giampaolo pronto a diventare un punto di riferimento della Sampdoria.

Caputo: esperienza, istinto del gol e spirito di sacrificio. Francesco Caputo lo scorso ha letteralmente trascinato la Sampdoria, andando in doppia cifra e trovando un ottimo feeling con la porta. Tanti bonus e molto lavoro sporco, quello che ogni allenatore (e fanta-allenatore) chiede.

Sampdoria, calciomercato e guida al fantacalcio

Consigli fantacalcio Sampdoria: giocatori da evitare all’asta

Ferrari: spesso distratto, il difensore blucerchiato viene preso molte volte di sorpresa e porta a subire diverse reti. In molte occasioni rischia il giallo e non ha l’istinto del gol in fase offensiva.

Vieira: sebbene ci sia l’impegno, il centrocampista di Giampaolo ha due grandi limiti: quello di segnare poco (tirando raramente) e quello di rischiare il posto da titolare. Di conseguenza, non conviene prendere un calciatore che non garantisca bonus.

Quagliarella: la classe non si discute, ma l’utilizzo sì. Spesso entra a partita in corso o a pochi minuti dalla fine e, nonostante abbia ancora i colpi per cambiare il match, va poche volte a segno. Quest’anno poi, tra De Luca e Gabbiadini, potrebbe risentirne.

Tiratori calci piazzati

Rigori: Quagliarella, Sabiri, Caputo.

Punizioni: Sabiri, Candreva.

Calci d’angolo: Candreva, Gabbiadini.

ATTENZIONE: l’articolo sarà in continuo aggiornamento per l’intera sessione estiva di calciomercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui