Young Boys-Roma (1-2), Fonseca: «Mi fido di tutti i giocatori»

0
Young Boys-Roma (1-2), Fonseca: «Mi fido di tutti i giocatori»

Impresa riuscita quella della Roma di Paulo Fonseca, impegnata ieri sera in trasferta a Berna contro lo Young Boys: il club giallorosso porta a casa una vittoria vincendo 1-2. Nonostante un primo tempo in cui è regnata la confusione e dove lo Young Boys è passato in vantaggio quasi subito, nella ripresa la Roma è riuscita ad emergere e finalmente al minuto 69 Bruno Perez realizza la rete del pari. Alla squadra ospite però il pareggio non bastava, e così dopo cinque minuti dalla prima rete uno degli ultimi arrivati, Marash Kumbulla, segna il secondo gol ed i giallorossi riescono a mantenere il vantaggio fino alla fine.

Young Boys-Roma, Fonseca: «Ho fiducia in tutti i giocatori»

Dopo il match vinto, Paulo Fonseca esterna tutta la sua soddisfazione ai microfoni di Sky Sport. La soddisfazione è tanta soprattutto perché la squadra è riuscita a vincere nonostante in campo erano presenti nove giocatori diversi rispetto all’ultima formazione. «Ho fiducia in tutti i giocatori, nonostante si trattasse di una partita difficile. Ho avuto una buona risposta da chi ha giocato meno e siamo riusciti nell’intento di far riposare qualche titolare. Giocavamo su un campo dove due anni fa ha perso anche la Juventus, abbiamo rischiato ma abbiamo vinto bene e questo era importante. Nove cambi anche nella partita contro il Milan? Vedremo come saranno i calciatori»

Le parole di Marash Kumbulla dopo la gara

Oltre Paulo Fonseca, anche Marash Kumbulla, autore del gol della vittoria, ha voluto dire due parole. «Un esordio così in Europa per me è il massimo, ma sono contento anche per la prestazione della squadra. Devo ringraziare il Mister per questo e anche i compagni che mi hanno aiutato a integrarmi al meglio. È stata una partita difficile, nel primo tempo abbiamo faticato, ma poi nella ripresa abbiamo creato diverse occasioni. Una dedica per il gol? Alla squadra».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui