Calciomercato Lazio: Lotito segue Rui Silva per il post-Provedel

0

Il cerchio di una stagione sottotono e piena di colpi di scena in casa Lazio sta quasi per concludersi, con il nuovo tecnico Igor Tudor che dovrà già iniziare a ragionare sull’imminente futuro e dare uno sguardo alle occasioni di calciomercato assieme al presidente dei biancocelesti Claudio Lotito per cercare di regalare un’idendità più solida ad un gruppo pieno di interrogativi: uno tra questi, nello specifico, potrebbe essere quello relativo al possibile addio di Ivan Provedel dalla difesa dei pali del club, motivo per il quale i capitolini avrebbero già iniziato a sbirciare in tutta Europa i giusti rimpiazzi per non farsi trovare impreparati, con occhio puntato in Spagna tra le fila del Real Betis al profilo di Rui Silva. Il calciatore portoghese non è nuovo dalle parti di Roma. In più potrebbe rappresentare una scelta economica molto allettante.

Calciomercato Lazio, fuori Provedel dentro Rui Silva: cambio in porta?

Al termine dell’attuale stagione calcistica 2023/24 il portiere italiano Ivan Provedel raggiungerà il proprio secondo anno di esperienza tra i pali della Lazio, con un bottino niente male che recita dalla sua ottantatré presenze (tra campionato e competizioni europee), ben trentacinque clean-sheets e, addirittura, la storica rete ai danni dell’Atletico Madrid negli sgoccioli finali della gara di Champions League nei gironi di questa stagione: tuttavia, nonostante un contratto ancora lungo che scadrà in data 30 giugno 2027, l’estremo difensore dei biancocelesti potrebbe abbandonare la scialuppa di mister Igor Tudor durante la prossima sessione di calciomercato estivo, con il presidente Claudio Lotito che avrebbe messo in cima alle preferenze nella lista dei sostituti l’abile portoghese Rui Silva.

Stando a quanto riportato dal quotidiano iberico Estadio Deportivo, infatti, la Lazio vorrebbe provare a strappare con anticipo la concorrenza sul portiere. Il Real Betis valuterebbe attualmente il classe 1994 con una cifra attorno ai 14 milioni di euro. Motivo per il quale i biancocelesti potrebbero essere davvero interessati nel portare avanti i contatti. Non si tratterebbe affatto di una trattativa economicamente difficile da sostenere. Anche visto e considerato che con l’ipotetica uscita di Provedel i capitolini potrebbero recuperare un bottino di almeno 12 milioni di euro. Attualmente, poi, l’azzurro è ai box per un infortunio alla caviglia, ma se dovesse recuperare in vista del finale di stagione in Serie A e continuare a stupire con ottime prestazioni allora il valore del proprio cartellino potrebbe addirittura salire. Nulla è ancora deciso, anche se quasi sicuramente l’estate di mercato della Lazio si prospetterà piuttosto rovente.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui