Torino-Cittadella, le formazioni ufficiali

0
Torino-Cittadella, le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida TorinoCittadella, match valido per i sedicesimi di Coppa Italia. Alle 21:00 i granata di Ivan Juric, reduci dalla sconfitta di campionato contro la Juventus, ospiteranno il Cittadella allo Stadio Olimpico Grande Torino. Chi vincerà sarà l’avversaria del Milan agli ottavi che si disputeranno a gennaio.

Ha voglia di riscatto il Torino, dopo sconfitta contro la Juventus di Allegri, ma gli ospiti non faranno sconti a riguardo: nel turno precedente di Coppa Italia hanno eliminato il Lecce ai supplementari. Nel turno precedente i granata di Juric hanno sconfitto il Palermo per 3-0, reti firmante da Lukic, Radonjic e Pellegri. Per la gara di questa sera contro il Cittadella, il tecnico granata adotterà un vasto turnover per dare spazio a chi ha giocato meno e far rifiatare il gruppo.  Il Toro dovrà fare molta attenzione ai veneti, visto la buona prestazione e la vittoria contro il Lecce per 3-2. Una vittoria stasera permetterà di  andare avanti nella competizione e riportare serenità nel club, dopo gli ultimi deludenti risultati in campionato (quattro sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque partite).

Il Cittadella, guidato da Gorini, fatica non poco nel campionato di Serie B, ma in Coppa Italia ha estromesso una formazione presente nella massima serie: il Lecce. I veneti hanno sconfitto i salentini allo Stadio Via del Mare per 3-2 dopo i supplementari: prima Asencio, che ha portato il pareggio dopo  il momentaneo vantaggio del Lecce firmato Strefezza, poi una doppietta di Tounkara nel primo tempo supplementare ha definitivamente buttato giù i salentini, anche se alla fine hanno accorciato di una distanza grazie a Colombo.

Il direttore di gara è Ivano Pezzuto, affiancato da Trinchieri e Laudato. Marcenaro il quarto ufficiale. Al VAR, invece, troviamo Nasca, coadiuvato da Longo.

Torino-Cittadella, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Schuurs, Buongiorno, Zima; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Pellegri.

PANCHINA:Berisha, Gemello, Aina, Bayeye, Djidji, Lazaro, Rodriguez, Adopo, Garbett, Ilkhan, Linetty, Karamoh, Miranchuk, Seck.

ALLENATORE: Ivan Juric.

CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Cassandro, Del Fabro, Frare, Felicioli; Branca, Pavan, Danzi; Embalo; Magrassi, Tounkara.

PANCHINA: Ciriello, Donnarumma,Mattioli, Visentin, Branca, Carriero, Mastrantonio, Vita, Antonucci, Beretta, Varela.

ALLENATORE: Edoardo Gorini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui