Calciomercato Inter: Correa o Belotti per completare l’attacco

0

La calda estate in casa nerazzurra si accinge a vivere i suoi ultimi, bollenti giorni per quanto riguarda il calciomercato. A tenere banco, in particolare, è ancora la situazione dell’attacco dell’Inter, dove sono rimasti solo due nomi per completare il reparto: Joaquin Correa e Andrea Belotti. Il tutto dopo che, una volta partito Romelu Lukaku, in direzione Chelsea, è giunto, dalla Roma, all’ombra della Madonnina Edin Dzeko. Il bosniaco ha bagnato il suo esordio con un ottima prestazione e un gol nel 4-0 rifilato dai nerazzurri al Genoa, nella prima giornata di campionato.

La nuova Inter di Simone Inzaghi ha mostrato sin da subito un gioco corale e propositivo, ma fare affidamento solo sull’ex capitano giallorosso, con tre competizioni da affrontare, sarebbe quantomeno proibitivo. Ecco perché, precedentemente, si era cercato Duvan Zapata, ma l’Atalanta ha innalzato un muro sin dal primo momento. In seguito si è pensato a Marcus Thuram del Borussia Monchengladbach, ma ha subito un infortunio che lo terrà fuori dai giochi per circa due mesi. Di conseguenza, in questi ultimi giorni potrebbe succedere davvero di tutto.

Attacco Inter: dal muro di Lotito per Correa all’accordo trovato con Belotti

Rispetto a Belotti, Correa resta sicuramente il nome preferito da mister Inzaghi per la sua Inter. L’argentino, infatti, è cresciuto esponenzialmente sotto la guida del tecnico piacentino, ricoprendo più ruoli in zona offensiva e collezionando 30 gol e 18 assist in biancoceleste. Lo stesso direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha ammesso nei giorni scorsi che il giocatore ha chiesto di andar via ma rimanendo in Italia, dove i nerazzurri hanno intavolato una trattativa concreta.

Calciomercato Inter: Correa o Belotti per completare l'attacco

Il club meneghino, in particolare, stando ai rumors delle ultime ore, si sarebbe spinto a offrire 30 milioni di euro per Correa. Un’offerta che molto si avvicina ai 35 milioni richiesti dal presidente capitolino Claudio Lotito. Questa cifra, tra l’altro, sarebbe stata garantita dall’Everton, ma il giocatore non ne avrebbe voluto sapere proprio perché voglioso di raggiungere il suo allenatore. La trattativa con Lotito, tuttavia, soprattutto dopo lo “scippo” recente con Simone Inzaghi, resta in salita, ma certamente non potrà protrarsi ancora a lungo. Infatti, come anticipato, l’Inter avrebbe già individuato in Andrea Belotti la principale alternativa al fantasista argentino.

Da suggestione a possibilità concreta: Belotti vede nerazzurro

L’alternatività tra Correa e Belotti, ovviamente, non esiste per quanto riguarda il ruolo, in quanto l’attaccante neo campione d’Europa con l’Italia è una classica prima punta. Tuttavia, stando sempre alle ultime voci, l’Inter avrebbe già raggiunto l’accordo col giocatore e anche col Torino per una cifra di circa 15/20 milioni.

Calciomercato Inter: Correa o Belotti per completare l'attacco

In particolare, così facendo, l’Inter avrebbe due attaccanti puri capaci d’alternarsi nel ruolo da titolare come Dzeko e Belotti, ai quali si aggiunge Andrea Pinamonti. Con loro un elemento capace di ricoprire più ruoli, nonché leader, come Lautaro Martinez. Per completare il tutto, poi, ci sarebbero Alexis Sanchez come seconda punta e il giovane Martin Satriano, che ha convinto l’allenatore nel ritiro estivo. In attesa di ulteriori novità, quel che è certo è che già nelle prossime ore l’Inter potrebbe avere il suo nuovo attaccante.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui