Le pagelle di Milan-Sampdoria (1-0): rossoneri primi

0
Le pagelle di Milan-Sampdoria (1-0): rossoneri primi

Grazie alla vittoria per 1-0 contro un’ostica Sampdoria, il Milan di Pioli si porta in testa alla classifica, approfittando del pareggio di ieri nel match Napoli-Inter. Nerazzurri che però hanno ancora una partita da recuperare. Vediamo, dunque i voti dei giocatori attraverso le pagelle di Milan-Sampdoria.

Le pagelle di Milan-Sampdoria

Prima di analizzare le pagelle dei giocatori e degli allenatori di Milan-Sampdoria, proponiamo quella sull’arbitro:

Chiffi 5,5 – Fischia tanto, alcune volte troppo spezzettando molto la partita. In alcune occasione avrebbe potuto lasciar correre.

Pagelle Milan

Maignan 7 – Il portiere del Milan raramente chiamato in causa, si rivela decisivo con un lancio che fornisce l’assist per l’1 a 0 di Leao.

Florenzi 6 – Soffre un po’ nel primo tempo. Nella ripresa si adatta meglio all’insolito ruolo di terzino sinistro. (89′ Kalulu s.v.)

Calabria 6,5 – Sempre più protagonista nel suo Milan, gioca una buona partita lottando su ogni pallone.

Tomori 6,5 – Ritorna bene dopo l’infortunio. Sicuro e preciso sugli interventi.

Romagnoli 6 – Argina bene Caputo, ma pecca di precisione nel passaggi e nei lanci ai compagni.

Tonali 6,5 – Si dimostra ancora una volta leader in campo. Gioca a testa alta, fa salire la squadra e da sicurezza.

Bennacer 7 – Quasi insuperabile in fase difensiva, vince molti contrasti ed è bravo ad intercettare i palloni che arrivano dalle sue parti. (75′ Krunic s.v)

Messias 6 – Una buona prestazione per il centrocampista ex Crotone, che però si fa vedere poco. Un super intervento del portiere avversario gli nega la gioia del gol. (57′ Saelemaekers 5,5 – Non riesce ad entrare bene in partita per spaccare il match)

Diaz 5,5 – Unica insufficienza per lo spagnolo, che inizia la partita bene ma fatica a trovare spazi. Una prestazione spenta. (57′ Kessie 6,5 – sebbene fischiato dal pubblico di San Siro, risponde con una prestazione importante)

Leao 7,5 – Grande prestazione per il portoghese, ormai una certezza della formazione di Pioli. Leao segna il gol del vantaggio saltando facilmente un avversario e nel secondo tempo semina il panico con diverse accelerazioni che fanno impazzire i tifosi. ( 57′ Rebic 5 – non entra per niente bene. Partita da dimenticare con un gol sbagliato e degli errori non da lui).

Giroud 6,5 – Solido nel contrasti, ha la meglio in diverse occasioni contro i difensori doriani che faticano a tenerlo. Tenta un eurogol in rovesciata che gli viene negato da Falcone.

Allenatore: Pioli 6,5 – Continua a far giocare bene il suo Milan, e il suo lavoro è visibile nei giocatori e nelle prestazioni. 

Milan Le pagelle di Milan-Sampdoria (1-0): rossoneri primi

Pagelle Sampdoria

Falcone 7 – Non riesce a fermare Leao sul gol del vantaggio, ma in diverse occasioni tiene a galla la Sampdoria. Nel primo tempo con un intervento su Messias, nel secondo su Giroud.

Bereszynski 5 – Prova a fermare Leao senza successo. Saltato facilmente dal portoghese, non riesce a metterlo in difficoltà.

Colley 6 – Meglio del suo compagno centrale di difesa, argina meglio Giroud e ha la meglio in un paio di occasioni.

Magnani 5,5 – Sampdoria che soffre in difesa con un Milan che attacca in continuazione. Il difensore non sempre è perfetto.

Murru 5,5 – Resta quasi sempre dietro la linea del centrocampo senza spingersi in avanti, partita anonima per lui. (53′ Augello 6 – sufficienza piena)

Conti 5 – L’ex Milan gioca più avanzato del solito ma non fa granché, in fase difensiva non da una mano come dovrebbe. (53′ Vieira 6 – buona partita, ordinata)

Rincon 5,5 – La solita grinta che lo contraddistingue è presente anche oggi ma stavolta non è sufficiente. (27′ Quagliarella 5,5 – non incide sulla partita)

Thorsby 5,5 – Fa fatica in un centrocampo dominato oggi dai due rossoneri Tonali e Bennacer. (53′ Ekdal 6 – aiuta la squadra con la sua fisicità, ma non basta)

Candreva 5,5 – Nel primo tempo dimostra le sue grandi capacità con alcuni lampi, nella ripresa quasi non si vede più.  (85′ Sabiri s.v)

Sensi 6 – Gioca in posizione di seconda punta cercando di dettare tempi e creare occasioni per i compagni, non aiutato dall’atteggiamento negativo della squadra.

Sensi-sampdoria Le pagelle di Milan-Sampdoria (1-0): rossoneri primi

Caputo 5 – Non si rende praticamente mai pericoloso, non impensierisce il portiere avversario in nessuna occasione.

Allenatore: Giampaolo 5 – Pensa solo a difendere in una partita dove subisce gli attacchi continui del Milan. Nonostante ciò il risultato è salvato solo da un super Falcone.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui