Barcellona-Bayern Monaco (2-8), Setien: “Ora c’è tanta frustrazione”

0

Ha parlato al termine dell’incredibile disfatta contro il Bayern Monaco, il tecnico del Barcellona Quique Setien, soffermandosi anche sul suo futuro.I blaugrana che hanno perso addirittura 2-8 al Camp Nou, venendo quindi eliminati dalla Champions League. Un risultato che costerà caro all’allenatore che verrà esonerato ed anche alla maggior parte dei dirigenti che verranno licenziati da Bartomeu.

Quique Setien sull’esonero ormai imminente

Sono qui solamente da 8 mesi e se Piqué dice che c’è bisogno di un cambio lo dice perché sa che c’è qualcosa alla base. Se mi aspetto l’esonero dopo questa sconfitta? È complicato parlare di queste situazioni, ma non dipenderà da me. Bisognerà sicuramente riflettere considerando l’importanza del problema. Questa è stata una serata umiliante per il club. Il Barcellona è un grande club e non può sopportare una sconfitta del genere. Ora c’è tanta frustrazione ma bisogna trovare delle soluzioni e prendere delle decisioni pensando al futuro”.

Conclude sulla prestazione della sua squadra

“Non siamo mai stati in partita, dobbiamo ragionare su questa sconfitta e intanto chiediamo scusa ai tifosi e ai soci. Per quanto riguarda il futuro aggiunge: “Alcune decisioni sono già state prese prima dell’inizio della partita, altre saranno prese. Le comunicheremo in settimana“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui