Lipsia-Atletico Madrid (2-1), Nagelsmann: “Ora vogliamo anche la finale”

0
Nagelsmann

E’ intervenuto al termine della gara contro l’Atletico, il tecnico del Lipsia Julian Nagelsmann, soffermandosi su questo importante successo. Il tedesco che ha espresso tutta la sua soddisfazione per questa storica qualificazione in semifinale di Champions e proiettandosi appunto già alla gara contro il PSG.

Il club della Red Bull che ha trovato una vera e propria impresa, battendo 2-1 i Colchoneros grazie alle reti di Olmo a inizio ripresa e soprattutto Adams proprio nei minuti finali. Non è servito a nulla dunque per gli uomini di Simeone il momentaneo pari di Joao Felix dal dischetto, per un Atletico davvero troppo poco incisivo e pericoloso in avanti.

Nagelsmann sulla qualificazione in semifinale

Il giovane tecnico tedesco non si pone limiti: “Siamo arrivati in semifinale e ora vogliamo anche la finale: è normale. Da domani inizieremo a pensare al Psg. Sarà una sfida difficile contro una squadra piena di fuoriclasse”.

Su questa importante vittoria contro Simeone

Siamo riusciti a battere uno dei migliori allenatori al mondo come Simeone. Siamo felici per la semifinale e l’abbiamo meritata. Abbiamo avuto le idee chiare sin dall’inizio: siamo contenti del primo tempo, nella ripresa non siamo andati benissimo ma abbiamo difeso nel modo giusto. Il nostro stile offensivo ha fatto la differenza. L’Atletico non ha creato molte occasioni e ci siamo potuti concentrare sull’attacco”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui