Olanda-Ucraina, le formazioni ufficiali

0
Olanda-Ucraina, le formazioni ufficiali

Scopriamo le formazioni ufficiali di Olanda e Ucraina in vista della gara di stasera. La sfida delle 21.00 chiuderà il girone C di Euro 2020. Alla Johan Cruyff Arena di Amsterdam si fronteggeranno le due squadre più accreditate per l’approdo agli ottavi.

Nonostante i tifosi lo accusino di un calcio difensivista, De Boer ripropone ancora una volta il 3-5-2, assegnando a Dumfries e Van Aanholt diversi compiti difensivi. In fase di non possesso, gli Ornaje potrebbero addirittura giocare con la difesa a 5. Il Ct olandese dovrà fare a meno di Matthijs de Ligt, quindi si affiderà a Timber e Blind per completare il reparto con De Vrij. A centrocampo, spazio a De Jong, De Roon e Wijnaldum. Il tandem offensivo sarà invece composto da Weghorst e Depay.

Al difensivismo dell’Olanda risponde il dinamico 4-3-3 dell’Ucraina. A differenza del suo collega, Shevchenko può contare sulla rosa completa. Davanti al portiere Bushchan agirà una linea composta da Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko e Mykolenko. Per aumentare la qualità in mezzo al campo, Zinchenko verrà impiegato a centrocampo insieme a Malinovskyi e Stepanenko, Davanti, largo a Yarmolenko, Yaremchuk e Zubkov.

Prima di scoprire le formazioni ufficiali di Olanda e Ucraina, vediamo da chi sarà diretta la partita. L’arbitro sarà il tedesco Brych, affiancato da Borsch e Lupp. Il quarto uomo sarà il polacco Frankowski (Pol). Infine, al VAR agiranno Fritz con AVAR Dingert, Betts e Attwell.

Olanda-Ucraina, le formazioni ufficiali

OLANDA (3-5-2): Stekelenburg; Timber, De Vrij, Blind; Dumfries, F. De Jong, De Roon, Wijnaldum, Van Aanholt; Depay, Weghorst.

PANCHINA: Krul, Bizot, Veltman, Wijndal, Aké, Promes, Klaassen, Gravenberch, Koopmeiners, Berghuis, L. De Jong, Malen.

ALLENATORE: Frank De Boer.

UCRAINA (4-3-3): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Sydorchuk, Zinchenko, Malinovskyi; Yarmolenko, Zubkov, Yaremchuk.

PANCHINA: Pyatov, Trubin, Sobol, Krytsov, Matviyenko, Sudakov, Stepanenko, Shaparenko, Marlos, Makarenko, Bezus, Dovbyk. 

ALLENATORE: Andriy Shevchenko.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui