Salernitana, spunta un positivo al Covid: a rischio la gara con l’Udinese

0
Salernitana, spunta un positivo al Covid: a rischio la gara con l’Udinese

Un calciatore della Salernitana, al momento ancora anonimo, è risultato positivo al Covid e quindi la gara di domani contro l’Udinese è a forte rischio. La partita è in programma quindi per il giorno 21 dicembre 2021 alle ore 18:30. Al momento però la società ha dichiarato di aver disposto il divieto per la trasferta.

Se però domani dovessero arrivare notizie positive dai nuovi tamponi a cui sarà sottoposto tutto il resto della squadra allora si potrebbe raggiungere la città friulana con un volo privato in modo tale da scendere regolarmente in campo contro l’Udinese. Questi dubbi però troveranno risposta soltanto nella mattinata di domani e non prima.

Caso di Covid alla Salernitana

La Serie A, così come l’Italia e l’Europa tutta, sta attraversando un nuovo momento di intensa difficoltà legata al Covid. Quello della Salernitana è solo l’ultimo caso di covid in ordine cronologico ma nelle ultime settimane c’è stato un aumento esponenziale. Basti pensare che l’Inghilterra ha praticamente paralizzato la Premier League però il mega focolare di variante Omicron nel paese.

La speranza è che l’Italia, grazie alle tante misure di sicurezza ed ai vaccinati, riesca a sopperire all’ascesa di questa nuova variante, più contagiosa anche se meno letale. Questa volta quindi a farne le spese è stata la Salernitana che ha prontamente provveduto ad allontanare dal gruppo il calciatore positivo. Non resta altro da fare che attendere l’esito dei tamponi di domani. Solo a quel punto sapremo se la gara con l’Udinese si farà.

“Divieto assoluto”, il Covid mette a rischio la gara della Salernitana

Questo quindi il comunicato della società Salernitana in merito alla questione del calciatore positivo al Covid: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica che, a seguito della rilevata positività al Covid-19 da parte di un calciatore, l’ASL di Salerno ha fatto divieto assoluto di far intraprendere il viaggio della squadra per la trasferta di Udine con volo di linea così come programmato.

A seguito di ciò è stato applicato il protocollo attualmente in vigore e tutti componenti del gruppo squadra si sono sottoposti nel pomeriggio a tamponi molecolari. Qualora i tamponi risultassero negativi la Società ha già predisposto la partenza della squadra per la giornata di domani con un volo privato. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore“.

Fermo anche Immobile

Oltre alla Salernitana un’altra squadra che sta pagando dazio a causa del covid è la Lazio di Maurizio Sarri. Il capitano Ciro Immobile infatti è in quarantena fiduciaria. Questa volta il covid lo ha contratto sua moglie Jessica con cui lui ha ovviamente contatti diretti ogni giorno. 

immobile_lazio Salernitana, spunta un positivo al Covid: a rischio la gara con l'Udinese

Immobile quindi non riuscirà a partire insieme ai compagni per la gara con il Venezia del prossimo mercoledì. Potrebbe però raggiungerli il giorno stesso in modo autonomo dato che mercoledì saranno trascorsi i 7 giorni di quarantena obbligatoria per i vaccinati. Insomma un altro caso spinoso che va ad inficiare, ancora una volta, sulla buona riuscita del nostro campionato che nell’ultimo anno e mezzo ha dovuto convivere con questo male.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui