UFFICIALE – Eriksen è un nuovo giocatore del Brentford

0

Attraverso i propri canali ufficiali, il Brentford, club di Premier League, ha annunciato l’acquisto del centrocampista Christian Eriksen. L’accordo con il danese ha validità di sei mesi, nei quali Eriksen spera di potersi guadagnare fiducia sia del club che della nazionale danese in vista dei mondiali in Qatar.

Eriksen torna in campo: giocherà con i Brentford

A distanza di poco più di sei mesi dal grave episodio cardiaco avvenuto a Giugno durante gli Europei con la sua Danimarca, Christian Eriksen torna a giocare e lo farà in Premier League con il Brentford. Dopo l’arresto cardiaco che, quest’estate ha tenuto col fiato sospeso milioni di tifosi, il danese corona il suo sogno, e quello di tutto il mondo del calcio, di vederlo ancora in campo per mostrare il suo enorme talento. Eriksen ha così rescisso il contratto con l’Inter a causa della mancata idoneità a giocare nel campionato italiano. Il defibrillatore sottocutaneo che gli è stato impiantato, non ha permesso al giocatore di ricevere il via libera a tornare in Serie A. Il centrocampista danese diventerà così il primo calciatore nella storia della Premier League a giocare con un defibrillatore; il suo obiettivo, come detto da lui stesso, sono i mondiali in Qatar con la sua Danimarca.

Christian Eriksen: il coraggio di ricominciare

Dopo l’enorme spavento di quest’estate, Eriksen non si è arreso e ha superato i suoi problemi di salute per poter raggiungere il suo sogno: quello di tornare presto a giocare. Dopo aver detto addio ai nerazzurri lo scorso 17 Dicembre, il danese aveva iniziato a rimettersi in forma a Chiasso, a pochi chilometri da Appiano Gentile. Nelle ultime settimane, invece, si era allenato con l’Ajax, club nel quale ha fatto il suo debutto tra i professionisti. Con la maglia degli olandesi ha giocato dal 2009 al 2013. Adesso, dopo aver superato le visite mediche di rito, ha firmato ufficialmente con il Brentford dove giocherà almeno fino a Giugno 2022

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui