UFFICIALE – Gran colpo del Torino: acquistato il giovane Pellegri

0
UFFICIALE – Gran colpo del Torino: acquistato il giovane Pellegri

Dopo giorni di estenuante attesa i tifosi del Torino possono finalmente esultare, il giovane Pietro Pellegri, classe 2001, ha firmato per la squadra granata e potrà dare una mano alla sua squadra già a partire da subito dopo la sosta. Si tratta di un importante acquisto per il Torino. Far sbocciare un giocatore come Pellegri significherebbe infatti lasciar andare Belotti con un filino più di leggerezza.

Il contratto del Gallo infatti scadrà il prossimo giugno ed al momento non ci sono gli estremi per il rinnovo. Per questo motivo il Torino ha iniziato ad operarsi sin da ora per cercare di dare una punta come Pietro Pellegri a mister Juric. Una punta di peso per un classe 2001 alto 1.88 che attacca molto bene la profondità. L’aspetto però su cui bisognerà lavorare tanto è quello della condizione fisica. Seppur giovane, l’ex Monaco, Genoa e Milan, è stato spesso soggetto a gravi infortuni.

“Il Torino è lieto di annunciare Pietro Pellegri”

Queste le dichiarazioni della società di Cairo: “Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Association Sportive de Monaco Football Club, a titolo temporaneo con opzione per il trasferimento definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Pietro Pellegri.

Pellegri è nato a Genova il 17 marzo 2001. Cresciuto calcisticamente tra le fila del Genoa, con i rossoblù – sulla cui panchina sedeva il tecnico Ivan Juric – ha esordito in Serie A, contro il Torino, il 22 dicembre 2016 a 15 anni e 280 giorni, eguagliando primato di precocità di Amedeo Amadei. Il 28 maggio 2017 ha segnato la sua prima rete nella massima serie diventando il terzo più giovane marcatore della storia. La stagione successiva, ancora al Genoa, con i due gol alla Lazio nel match disputato il 17 settembre 2017, è diventato il più giovane ad aver segnato una doppietta in Serie A. Nel gennaio 2018 si è trasferito in Francia, al Monaco, formazione con la quale ha collezionato 23 presenze e 2 reti. Nella stagione 2021/’22, infine, ha vestito la maglia del Milan.
Per Pellegri anche una presenza con l’Under 21 azzurra e una con la maglia della Nazionale A. Tutto il Torino Football Club accoglie Pellegri con un caloroso benvenuto: buon lavoro, Sempre Forza Toro!!”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui