Barcellona-Napoli, le dichiarazioni di Gattuso alla vigilia

0

Il Napoli di Gennaro Gattuso  è atteso al Camp Nou per la sfida di ritorno della Champions League dopo l’1-1 dell’andata giocata oltre cinque mesi fa. La squadra campana viene da una stagione altalenante che li ha visti trionfare in Coppa Italia contro la Juventus e in contempo chiudere solamente al 7° posto in campionato. E’ stata proprio la vittoria della Coppa che ha salvato la stagione garantendo al Napoli un posto in Europa League. Nel pomeriggio Gattuso ha rilasciato le consuete dichiarazioni pre partita per presentare il match tra Napoli e Barcellona. David Ospina ha accompagnato il tecnico in sala stampa.

Barcellona-Napoli, Gattuso:”Dobbiamo scalare l’Everest”

Quando hanno chiesto al tecnico del Napoli pareri sulla squadra avversaria, lui ha detto:“il fatto di non avere nulla gli dona la forza. Parliamo di una squadra abituata a vincere da tanti anni. Quando sei abituato a vincere, vuoi vincere ogni anno. Il Barcellona ha recuperato tutti i calciatori, grandissimi calciatori e giovani che sono uno spettacolo”.

Sarà una partita sicuramente molto sentita e “Ringhio” ha il compito di tenere alta la concentrazione della sua squadra. Proprio rispetto all’aspetto emotivo il mister ha detto:Emozioni? Da giocatore ne ho giocate tante e le sentivo molto. Da allenatore è diverso perchè non posso trasmettere tensioni. Parlerò con la squadra domani. Quando si giocano queste partite bisogna partire dall’infanzia. Prima di arrivare a queste partite c’è la spiaggia, le squadre giovanili. I miei calciatori devono ricordare da dove sono partiti”.

A chi lo definisce difensivista, Gattuso ha risposto così:“Bisogna saper leggere bene i numeri, cosa che forse in Italia non sappiamo fare. Se leggiamo i numeri al Milan e al Napoli allora il discorso è diverso. Se il mio modo di giocare viene definito difensivista, non è un problema mio. Da calciatore ho fatto cose diverse con caratteristiche diverse da quelle che cerco adesso”.

Gattuso sulla ripresa dopo il lockdown:”Abbiamo fatto uno sport diverso”

“Siamo stati bravi a far ripartire tutto ma non è calcio. Il calcio è diverso. Non so chi ha avuto più vantaggi ma noi abbiamo avuto stress. Abbiamo giocato tante partite con il freno a mano tirato. Non so chi di noi ha più vantaggio. I numeri dicono che siamo migliorati nel possesso palla, nel palleggio, nel creare tante occasioni. Dall’andata ad oggi siamo migliorati”.

Probabilmente il grande assente per la formazione partenopea sarà Lorenzo Insigne. Il mister sulle condizioni del capitano ha detto:“Lorenzo si è allenato al 100%. Parlerò con lui e con i medici ma giocherà solo se al meglio della forma”.

La conferenza si è conclusa con le seguenti dichiarazioni di Gattuso su quello che sarà, secondo lui, Barcellona-Napoli“Sappiamo che sarà una partita difficile. Conosciamo le qualità del Barcellona e sappiamo di dover fare una grande prestazione a livello sia tecnico che tattico. Abbiamo la consapevolezza di combattere contro grandi campioni”.

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui