Record Immobile: miglior marcatore della Lazio

0
Record Immobile: miglior marcatore della Lazio

Il capitano dei biancocelesti, Ciro Immobile è diventato il miglior marcatore della Lazio. Nella partita contro il Venezia ha infatti segnato il 144° gol in Serie A con la maglia biancoceleste, superando definitivamente un campione come Silvio Piola.

Ecco la top 5 dei migliori attaccanti della storia della Lazio (dati Transfermarkt):

1) Ciro Immobile: 144 gol in 201 partite

2) Silvio Piola: 143 gol in 227 partite

3) Beppe Signori: 107 gol in 152 partite

4) Gianluca Rocchi: 82 gol in 243 partite

5) Giorgio Chinaglia: 77 gol in 175 partite

Il profilo Twitter della Lega Serie A ha incoronato il bomber della Lazio con un post celebrativo.

Immobile, miglior marcatore della Lazio

Numeri da top player assoluto per Immobile, che da sempre contraddistinguono la qualità e le abilità calcistiche di Ciro, dal 2016 a oggi alla Lazio. Ragazzo che si è sempre caratterizzato per la sua umiltà e voglia di mettersi in gioco. Ha sempre dato il massimo per la sua squadra: sempre presente alle chiamate dei vari mister; impegno e sacrificio le sue parole chiave.

La Lazio oggi accogli il suo nuovo re, “King Ciro” come affettuosamente ormai viene chiamato dalla compagine biancoceleste.

I record in Italia e in Europa

Ciro Immobile è incontenibile: dal 2016-2017 ha segnato ben 144 gol in campionato, agganciando Cristiano Ronaldo nei 5 top campionati a livello di gol stagionali. Ma i record di Ciro non si fermano solamente in Italia. Anche in Europa Ciro sta macinando record a suon di gol.

Immobile Record Immobile: miglior marcatore della Lazio

Dopo il boom e la continuità in campionato, che ormai dura da parecchi anni, Ciro Immobile si sta affermando anche nelle competizioni europee. Si deve infatti a lui il merito dell’ottimo rendimento della Lazio in Europa League.

Altra curiosità è quella di essere il terzo italiano, alla pari di Del Piero e Filippo Inzaghi, a segnare nelle prime quattro partite di Champions.

Prossima sfida: battere il suo maestro 

Il prossimo step potrebbe essere superare proprio il suo mentore, ossia Simone Inzaghi, che in una sola stagione di Champions League ha segnato 9 reti.

Una cosa è certa: la Lazio ha trovato il suo leader e di certo difficilmente farà a meno di lui per le successive stagioni. Sicuramente Ciro Immobile vorrà restare per ancora per molto tempo tra le braccia delle aquile biancocelesti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui