Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare

0
Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare

Percorso sublime quello del Trapani di Alfio Torrisi & Co: vittoria del campionato di Serie D, Coppa Italia e, dulcis in fundo, finalista della Poule Scudetto. Vediamo nel dettaglio il percorso del Trapani in questa lunghissima stagione 2023/24.

Trapani 2023/24, staff tecnico da record

Partiamo dal team dal Trapani Calcio composto da Alfio TorrisiRiccardo Calzone e Francesco Spampinato, il trio dei record calcistici della stagione granata 2023-2024.

torrisi Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare
Alfio Torrisi, credit foto Trapani Calcio 1905

Alfio Torrisi: catanese doc, comincia la sua carriera da allenatore in Prima Categoria, passando poi per i campionati di Promozione ed Eccellenza con l’Fc Aci Sant’Antonio, finendo la stagione 2021 con la semifinale contro il Siracusa Calcio per la promozione in Serie D.

Approda nella stagione 2021-2022 al Paternò Calcio, concludendo il campionato in sesta posizione. L’anno successivo si sposta dall’altro lato dell’isola siciliana, a Trapani, dove dopo solo tre partite viene esonerato dall’allora presidente Marco La Rosa. Richiamato in corsa, scala la classifica portando i granata al terzo posto dietro il Catania SSD e il Locri. Cambio di proprietà nel maggio del 2023 a Trapani e il neo Presidente Antonini riconferma da subito, per la stagione 2023-2024, Torrisi e il suo staff.

calzone Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare
Riccardo Calzone, credit foto Trapani Calcio 1905

Riccardo Calzone: preparatore atletico, laureato e specializzato in Scienze dell’attività motorie e sportive presso l’Università degli Studi di Catania, diplomato Massofisioterapista presso la scuola Enrico Fermi di Perugia e da poco abilitato allenatore UEFA C.

Svolge il ruolo di preparatore atletico nel calcio dall’età di 21 anni, ha ricoperto questo incarico in diverse squadre in Sicilia vincendo campionati in ambito regionale e, nelle ultime stagioni, in Serie D: nel Paternò nel 21/22 e nel Trapani Calcio dal 2022, è uno dei preparatori atletici più giovani del torneo. Da sempre al fianco di mister Torrisi, condivide con lui i traguardi raggiunti ad oggi.

spampinato Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare
Francesco Spampinato, credit foto Trapani Calcio 1905

Francesco Spampinato: cambio della guardia invece sul fronte preparatore portieri perché subentra nella stagione 2023-2024 a Nicola Polessi. Anche lui catanese e con diverse esperienze in Sicilia, tra le quali Troina, Siracusa in Serie C, Acireale e Paternò. Nel corso dell’estate 2023, è stato impegnato con la formazione di beach soccer del Catania Fc.

Trapani, piglia quasi tutto

Insomma il Trapani piglia quasi tutto: campionato, Coppa Italia e arrendendosi solo nella finale della Poule Scudetto per un totale di 48 partite. Vediamo nel dettaglio la corsa del Trapani Calcio in ogni singola competizione.

435320189_455414783510265_1399755661799075932_n Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare
Promozione in Serie C, credit foto, Trapani Calcio 1905

Campionato: in 34 partite giocate, la squadra ha ottenuto 30 vittorie e 4 pareggi, per un totale di 94 punti stabilendo così il record assoluto di punti nella stagione regolare in un girone “standard” a diciotto squadre. Miglior attacco con 95 reti fatte e miglior difesa con 15 gol subiti. Capocannoniere della squadra granata è Andrea Cocco con 16 reti. Il Trapani ottiene la promozione in Serie C con ben quattro giornate d’anticipo vincendo in casa lo scontro diretto con il Siracusa.

NGL_1148 Serie D, Trapani 2023/24: un cammino da incorniciare
Vittoria Coppa Italia. credit foto, Trapani Calcio 1905

Coppa Italiain 8 partite giocate, i granata ottengono 7 vittorie ed una sola sconfitta, arrivata nella gara di andata della finale di Coppa Italia Serie D contro il Follonica Gavorrano, in cui i maremmani si sono imposti in trasferta per 1-0 grazie alla rete al 47′ di Regoli. Nel match di ritorno, il Trapani la ribalta al “Malservisi-Matteini” e alza la Coppa Italia di Serie D, vincendo per 0-2 portandosi a casa così il secondo trofeo di stagione. 

Poule Scudetto: il Trapani riposa la prima giornata come da sorteggio per poi disputare 5 partite, dove racimolerà tre vittorie e due sconfitte: un ko contro la Cavese e uno nella finalissima della Poule Scudetto contro il Campobasso in campo neutro allo stadio comunale “Carlo Zecchini” di Grosseto. Una stagione 2023/24 comunque strepitosa quella Trapani.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui